Un’estate all’estero per 62 giovani neodiplomati: ecco come candidarsi al progetto

da | Lug 6, 2020 | Cronaca

Con il Patrocinio del Comune di Napoli, M.A.R.eA  scarl, in  collaborazione con Cosvitecscarl, offre 62 tirocini professionalizzanti all’estero da svolgersi nell’estate 2020.

I tirocini,rientranti nel progetto “CAD+”, finanziato nell’ambito del Programma Europeo Erasmus+, sono dedicati a giovani neodiplomati o che hanno conseguito il diploma da non più di 18 mesi.

Il progetto, in linea con gli obiettivi del programma Erasmus+, intende migliorare l’occupabilità dei giovani destinatari, grazie al potenziamento delle competenze, conoscenze e abilità tecnico specialistiche, oltre a sviluppare le competenze trasversali e al miglioramento delle competenze linguistiche e digitali dei partecipanti. 

I tirocini, che si svolgeranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza, sono disponibili in due modalità: 4 settimane per 50 partecipanti da svolgersi in Romania o Spagna e 4 mesi per 12 partecipanti da svolgersi in Romania.

La partecipazione è completamente gratuita, sono inoltre coperte le spese per la formazione propedeutica, il viaggio, vitto, alloggio ed assicurazione. 

“Una straordinaria opportunità di formazione al termine di un ciclo scolastico che ha visto i giovani diplomandi privati di ogni momento di socialità. Una buona occasione per fare un’esperienza all’estero, rafforzare le competenze linguistiche e tornare più entusiasti per affrontare il mondo del lavoro” ha dichiarato l’Assessore ai Giovani Alessandra Clemente  

Per maggiori informazioni sul bando, sulle modalità e termini di partecipazione, è possibile visitare il sito https://bit.ly/Erasmusplusnow

“Agropoli più pulita”: le parole di Maria Cuono

“Agropoli più pulita”: le parole di Maria Cuono

La giornalista Maria Cuono direttrice di Newspage Allinfo, scrittrice e docente di materie umanistiche presso l’Istituto Vico De Vivo di Agropoli spinta da rapporti amichevoli ha deciso di scendere in campo a sostegno del candidato a sindaco Elvira Serra nella lista...

Fermo amministrativo, come difendersi

Fermo amministrativo, come difendersi

Lo Studio legale Rubinacci-Molaro spiega le modalità di verifica e i casi in cui è possibile fare ricorso Questo mese, lo Studio legale degli avvocati Giovanni Rubinacci ed Andrea Molaro, prende in esame l’annosa questione del fermo amministrativo, “tanto cara” per...

Via al Mam, museo aperto della metro

Via al Mam, museo aperto della metro

Il Comune rilancia il Mam, il Museo Aperto della Metropolitana, un progetto innovativo finalizzato a valorizzare le opere pubbliche che fanno parte del patrimonio artistico della metropolitana cittadina. Otto grandi imprese italiane sono pronte a investire al fine di...

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

A Pompei un convegno su un tema di scottante attualità. “L’affido, una scelta d’amore” è il tema di studio nazionale scelto dai Lions e fatto proprio dai Lions Distretto 108 YA  e per esso dal presidente del Comitato Marina Latella e dal componente del Comitato per la...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te