Home Cultura Al via il bando per il concorso letterario “Il Faro di Annalisa”,...

Al via il bando per il concorso letterario “Il Faro di Annalisa”, premio nazionale in memoria di Annalisa Durante

Al via il bando per il concorso letterario “Il faro di Annalisa” , dedicato alla memoria di Annalisa Durante. Promosso dall’associazione “Annalisa Durante” in condivisione con Regione Campania, Comune di Napoli e Campania legge – Fondazione Premio Napoli ed è rivolto a scuole di ogni ordine e grado che rientra nella  V Edizione del Premio Nazionale dedicato alla giovane vittima innocente di camorra uccisa il 27 Marzo del 2004 nel corso di una sparatoria tra clan rivali. Novità dell’edizione di quest’anno è la categoria “Io nn ho mai letto”, percorso nato per sensibilizzare e avvicinare i giovani alla lettura la cui premiazione sarà affidata allo scrittore Maurizio De Giovanni presidente presidente di Campania legge – Fondazione Premio Napoli. L’intervento dello stesso scrittore : “Oltre all’attenzione che da sempre suscitano le attività preziose dell’associazione “Annalisa Durante”, realtà di primo piano nella scena dell’attivismo napoletano, il tema che è stato scelto quest’anno per il concorso coglie in pieno gli obiettivi che con Campania legge – Fondazione Premio Napoli stiamo perseguendo: mettere un libro in mano a chi non ha mai letto, promuovere il ritorno alla parola scritta di piccoli e grandi come strumento di formazione personale e di contrasto alla criminalità. Perciò già dal titolo il senso della scelta convince pienamente: contribuire al rilancio della lettura è una finalità di straordinario valore, la fondazione che presiedo la appoggia con forza e ci spendiamo in ogni modo per dare risalto alla manifestazione”. I partecipanti della categoria dovranno specificare perchè non hanno mai letto sino ad ora e quale volume hanno selezionato per la fase da concorrenti. “All’indomani della morte di Annalisa, il papà Giannino ha raccolto libri da offrire ai ragazzi in cambio delle armi. Sono circa 20 anni che questo impegno va avanti a Forcella coinvolgendo tutta la nazione. Auspichiamo che i ragazzi ricambino questo gesto partecipando al concorso e divenendo parte attiva di questo percorso. Raccoglieremo, infatti, tutti gli elaborati e ricomporremo i messaggi audio per farli diventare un appello alla lettura da lanciare su scala nazionale” dice Giuseppe Perna , presidente della APS Annalisa Durante. Gli elaborati per partecipare al concorso potranno essere inviati sotto formato letterario, artistico o audiovisivo. Le scuole, di ogni ordine e grado potranno inviare la loro domanda all’indirizzo associazionedurante@pec.it entro il 22 Dicembre , per tutte le info consultare il sito www.annalisadurante.it

 

Previous articleLotto: in Campania vincite per 77mila euro…
Next articleIl ritorno di Mazzarri riporta alla vittoria i campioni d’Italia, gol partita di Elif Elmas…