L’ironia di Feltri: “È il Nord che è inferiore. Sogno un posto da contrabbandiere e un bilocale alle Vele. Se potessi recitare in Gomorra poi…”

da | Apr 26, 2020 | Cronaca, Primo piano

 “Vorrei girare la frittata. Sono stato linciato perché ho dichiarato in tv che i meridionali hanno meno opportunità di lavoro rispetto ai settentrionali, quindi, dal punto di vista economico, sono inferiori ai settentrionali. Visti gli esiti della mia banale e ovvia osservazione, per nulla offensiva bensì oggettiva, lungi da me l’idea di pentirmi (non saprei di cosa), vorrei ribaltare i termini del mio vituperato discorso”. Così Vittorio Feltri, al centro delle polemiche per le sue recenti affermazioni sull’inferiorità dei meridionali che hanno determinato anche l’insorgere di azioni legali da più parti nei suoi confronti, nell’editioriale di oggi su “Libero”, titolato “Lombardia stracciona. Meridione invece florido”, torna nuovamente sull’accesa questione. Il tono sembra apparentemente carezzevole, ma la mette sull’ironia per continuare  sparare raffiche di cannonate contro il sistema sociale di Napoli (e questa volta fa un riferimento, non si capisce perché anche a Potenza). Il lupo perde il pelo, ma non il vizio.

Non è vero – mi sono sbagliato – che la Campania e varie altre regioni del Mezzogiorno sono più sfortunate della opulenta Lombardia. Al contrario, a Napoli e dintorni, per citare un esempio, gronda ricchezza da tutte le parti – scrive Feltri -. Non esiste lavoro nero, la miseria è solo un ricordo del passato remoto, oggi non c’è partenopeo che non viva da nababbo e non abbia un reddito di alto livello, la camorra è un fenomeno folcloristico enfatizzato dalla stampa, non vi è alcuno non in grado di mantenere la famiglia agevolmente, la città è ordinata e i cittadini disciplinati, le tasse vengono pagate con puntualità. Milano e Brescia al confronto delle comunità vesuviane – aggiunge – sono un casino, pullulano di poveracci che si arrabattano per recuperare una manciatella di euro, abitano in catapecchie, in due stanze alloggiano in dieci persone. Insomma, un disastro che rende i residenti in Lombardia simili agli appartenenti alle tribù rom. Nel mio piccolo aspiro a trasferirmi al Vomero al fine di respirare un po’ di aria pura, concedermi una pizza ogni tanto per rinfrancarmi il corpo e lo spirito. Sono impaziente di migrare in Campania o a Potenza allo scopo di sollevarmi dalla fame orobica, aggravata dal virus.

Confido di ottenere un posto nel ruolo di posteggiatore abusivo o contrabbandiere, meglio ancora: spero di essere assoldato, magari contando sulla raccomandazione di un’anima pia, da qualche cosca che mi dia la gioia di prendere in locazione un bilocale alle Vele che sono in vetta alle mie aspirazioni. Se poi mi fosse offerta l’occasione di recitare in un film tipo Gomorra, toccherei il cielo con un dito. Tutto questo dimostra la superiorità del Sud e la inferiorità (economica, civile e sociale) delle terre padane e alpine. Noi polentoni siamo degli straccioni, e io faccio ammenda per aver parlato di inferiorità dei meridionali. Perdonatemi, – conclude – il sistema produttivo del nostro Mezzogiorno rappresenta un modello eccelso ed efficiente”.

Campania, open day vaccinale per le donne in gravidanza

Campania, open day vaccinale per le donne in gravidanza

In occasione della Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita, promossa dal Ministero della Salute, che quest’anno è dedicata alle cure materne e neonatali sicure con il claim “Agisci adesso per un parto sicuro e rispettoso”, Venerdì 17...

Campania, da mezzanotte scatta l’allerta meteo gialla

Campania, da mezzanotte scatta l’allerta meteo gialla

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con livello di criticità idrogeologica per temporali di colore Giallo valevole a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani sulle seguenti zone: 1 (Piana Campana, Napoli,...

Napoli incompleto. Inutile cullare sogni di gloria

Napoli incompleto. Inutile cullare sogni di gloria

Salvatore Bagni è sempre stato un inguaribile ottimista. Ma questa volta è proprio andato oltre ogni limite: è bastato che diventasse ufficiale l’acquisto del misconosciuto Anguissa per fargli dichiarare che il Napoli è da scudetto. Anzi a sentirlo quasi il campionato...

Le t-shirt firmate Gomorra vanno a ruba sul web

Le t-shirt firmate Gomorra vanno a ruba sul web

Albert Bandura, recentemente scomparso, ammoniva sugli effetti modellanti della tv  di Cinzia Rosaria Baldi * L’ultima moda è indossare le magliette  ispirate ai personaggi di Gomorra, la celebre serie tv ideata da Roberto Saviano.  Vanno a ruba sul web felpe e...

Napoli-Verona, altro che dimenticare. Vogliamo sapere

Napoli-Verona, altro che dimenticare. Vogliamo sapere

La chiusura della prima fase di preparazione al campionato suggerisce una prima serie di considerazioni e di rilievi. La parentesi di Dimaro ha confermato quanto già si sapeva sul carattere forte e carismatico del nuovo allenatore. È il suo grande pregio, unito alla...

Da Las Vegas a Monte Carlo: le città celebri per i loro casinò

Da Las Vegas a Monte Carlo: le città celebri per i loro casinò

Oggi sentiamo spesso parlare di casinò e di gioco d’azzardo, soprattutto per via del boom della loro controparte digitale registrato negli ultimi anni. Se è vero che il gambling si sta trasferendo in maniera sempre più consistente sul web, il fascino di alcune città...

Ascensore del Monte Echia, è battaglia

Ascensore del Monte Echia, è battaglia

Dopo il vano Sos a Franceschini, i comitati: “La legge è con noi, ricorreremo alla magistratura” Per il ministro Franceschini non ci sono le condizioni per “revocare” l’approvazione della Sovrintendenza territoriale alla realizzazione dell’ascensore (di collegamento...

Giuntoli tra Adl e Spalletti

Giuntoli tra Adl e Spalletti

Il ds ha il compito di abbassare il tetto degli ingaggi e dare al tecnico una rosa comunque competitiva Passata la sbornia europea, testa al mercato e soprattutto al campionato. “Ricomincia da tre” la stagione 2021/22, per tre ottimi motivi che la rendono già...

Linea 1, corto circuito durante il test del nuovo treno

Linea 1, corto circuito durante il test del nuovo treno

Ieri sera intorno alle 23 si è verificato un problema tecnico durante i test per la messa in esercizio del primo treno di fornitura Caf per la Linea 1 di Anm. Un sovraccarico correlato a un corto circuito sul treno ha creato dei forti surriscaldamenti e fumi tra il...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te