Home Cronaca di Napoli e provincia Napoli, sulle mura della Questura la scritta “Fuck repression”: tre fermati

Napoli, sulle mura della Questura la scritta “Fuck repression”: tre fermati

Questa notte – intorno alle 4:30 – in Via Sant’Anna di Palazzo, i carabinieri della stazione di Napoli quartieri Spagnoli, nell’ambito di uno dei servizi notturni di controllo del territorio disposti dal Comando provinciale di Napoli, hanno fermato tre persone a bordo di un’utilitaria. 

Uno dei tre aveva le mani sporche di vernice nera e nel cofano nascondeva guanti in lattice, un rullo sporco di vernice nera fresca, due bottiglie di vernice nera, bombolette di vernice spray e un manganello telescopico.

Durante il controllo i militari hanno ricevuto segnalazione dalla centrale operativa 112 relativa ad una scritta rinvenuta su una delle pareti esterne della Questura: Fuck Repression. Indagini in corso per verificare se le tre persone fermate siano riconducibili all’imbrattamento segnalato. Al momento non risulta che i tre siano legati a centri sociali.

Previous articleCampania, approvato il piano di potenziamento della rete ospedaliera: oltre 800 posti letto in terapia intensiva
Next article(Video) Ufficiale – Mertens azzurro fino al 2022: “Napoli, la mia casa. Darò tutto me stesso, la storia continua”