Home Cronaca di Napoli e provincia Il mistero del primo contagio in Campania

Il mistero del primo contagio in Campania

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ieri pomeriggio, ha annunciato con un post dal proprio account Facebook che un tampone è risultato positivo al test per il Coronavirus: “Tampone positivo in Campania. È di pochi minuti fa la notizia che abbiamo inviato a Roma un tampone positivo ed un altro per il quale attendiamo riscontro”. Così scriveva De Luca alle 18. E tanto è bastato al popolo del web per identificare questo caso con quello spedito a Roma dall’ospedale di Battipaglia. Poco dopo, però, lo stesso De Luca ha aggiustato il tiro, sempre sul suo profilo Facebook: “Tecnicamente è un caso di probabile contagio, è stato inviato dal Cotugno allo Spallanzani un tampone. Aspettiamo di sapere dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità se si trata di un caso positivo o meno”. Intanto, però, la notizia del primo contagio registrato in Campania aveva iniziato già a girare anche sui social ed aveva allarmato ancora di più i cittadini campani, specialmente quelli di Battipaglia. Tamto che la sindaca del Comune salernitano Cecilia Francese aveva dovuto chiarire che “il tampone partito da Battipaglia è risultato negativo”. E del primo caso di contagio (o probabile contagio) in Campania si è persa traccia. Mistero Coronavirus.

Previous articleDe Luca: “Coronavirus, positivo il tampone su un paziente”
Next articleDries Mertens: l’eroe dei record