“Da Tuoppo a Manila: possibile linea di congiunzione”: il racconto delle missioni nelle Filippine di Fra Leonardo Mollica

da | Giu 27, 2022 | Cultura&Spettacolo, Primo piano

di Giovanni Migliaccio

Lo scorso 21 giugno 2022 nel teatro della  Chiesa dell’Immacolata al Vomero si è svolta la presentazione del libro di Fra Leonardo Mollica “Da Tuoppo a Manila: possibile linea di congiunzione”. Tuoppo piccolo paesino, affascinante e misterioso proprio perché è piccolo pochi abitanti e come dice Fra Leonardo:- “abitato da 4 persone io me ne sono andato sono rimasto in tre”.

Il volume,reperibile solo all’Immacolata in Piazza dell’Immacolata al vomero, o alla Chiesa della Piccola Pompei in vico Cifariello, le cui offerte date sono totalmente destinate alla missione, è una raccolta delle esperienze missionarie compiute da Fra Leonardo nelle isole Filippine, esperienze molto amare per aver assistito al dramma di tanti genitori che hanno perso i loro  bambini solo perché non si è potuto trovare il medicinale  “X” o la cura “Y” o addirittura perché non mangiavano da tanto. Per sopportare tutto questo e altro ancora ben descritto nel suo libro sicuramente Fra Leonardo ha un grado di sopportazione che va oltre l’umano e si combina con quello spirituale donatogli da Dio.

Da Tuoppo a Manila, ma non è stato un viaggio diretto, vi sono state delle fermate intermedie e quella che ha segnato a suo favore un posto sempre più vicino a Dio è fermarsi come Parroco nella Chiesa dell’immacolata al Vomero.

Chiesa voluta e costruita da Fra Egidio, ma Fra Leonardo ha voluto completare l’opera rendendola nel suo pieno splendore come è oggi: vetrate policromi navate con immagini sacre panche nuove, organo ripresa della facciata esterna, per non parlare della installazione dell’ascensore su via Nuvolo come apporto nel sociale per abbattere l’odiosa barriera architettonica della scalinata che unisce Salita Arenella con Piazza dell’Immacolata.

Fra Leonardo ha sempre dato tanto specialmente ai giovani e come motore culturale sul quartiere ha realizzato il bellissimo Teatro Dell’Immacolata centro di ritrovo culturale per i giovani e non soli

Ma non solo, Napoli non è Manila, ma ha anche i suoi problemi e limitandoci alla sua Parrocchia del  Vomero vi posso assicurare che sono quasi supportati tutti sulle spalle di Fra Leonardo.

Ha sempre aiutato, non ha mai detto vedremo (alla politico), ha rassicurato, ha dato fiducia nel prossimo, e al 90% ha risolto i problemi di drogati, di senza lavoro, di figli ingrati verso i genitori mettendo  a rischio anche la sua incolumità, di famiglie che non avevano dove alloggiare, nel mentre i figli venivano operati al Santo Bono, quindi potremmo modificare il titolo del libro: Da Tuoppo, Vomero a Manila e Vomero.

Grazie per tutto quello che hai fatto stai facendo e continuerai a fare, non ci lasciare resta sempre con noi facci sentire sempre più vicini a Dio.

Mariani secondo atto. Focus sui clan vesuviani

Mariani secondo atto. Focus sui clan vesuviani

È passato solo un anno dal debutto di Giovanni Taranto, con “La fiamma spezzata”. Ed eccolo ora riproporsi con un nuovo romanzo, sullo stesso tema, intrighi ed affari della criminalità organizzata vesuviana al vaglio di un investigatore serio e determinato. Siamo...

Suor Orsola parla le “lingue” del lavoro

Suor Orsola parla le “lingue” del lavoro

di Giovanni Basile Innovazione didattica e placement dei laureati: la soddisfazione degli studenti dell’Ateneo napoletano La laurea conseguita all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli risulta più efficace del 15% rispetto alla media nazionale. È quanto emerge...

Freud’s Bones, la psicoanalisi in un gioco

Freud’s Bones, la psicoanalisi in un gioco

La geniale intuizione di Fortuna Imperatore, game designer napoletana laureata in Psicologia A chi poteva venire in mente l’idea di creare un videogioco che avesse per protagonisti Freud e la psicoanalisi? O a un matto o ad un genio, ma sicuramente con l’inventiva e...

Applausi per il duo Mosca-Corcione

Applausi per il duo Mosca-Corcione

Grande successo per il concerto di musica classica “Note di pace” a Casavatore Grande successo di partecipazione e di pubblico per il concerto di musica classica per violino e pianoforte tenutosi presso la parrocchia di Gesù Cristo lavoratore a Casavatore, intitolato...

E a Salvator Rosa i secchi ormai sono “decori”

E a Salvator Rosa i secchi ormai sono “decori”

Non appena piove a Napoli, nella stazione Salvator Rosa della Linea 1 della metropolitana, spuntano diversi secchi che vengono posizionati dal personale dell’Anm per raccogliere l’acqua piovana che cade dall’alto e arriva fino alla banchina. I secchi ormai sono...

La prima metro al mondo chiusa per umidità

La prima metro al mondo chiusa per umidità

Stop alla stazione Università fino al 15 ottobre. Pavimentazione da sostituire: “materiale non idoneo” A poco più di 11 anni dall’inaugurazione la stazione metropolitana di piazza Bovio necessita di 4 mesi di lavori per sostituire le “pregiate pavimentazioni” con un...

Napoli e la “deriva americana”

Napoli e la “deriva americana”

Finora esente dagli assalti a sfondo razziale che partono dai ghetti (come avvenuto il 2 giugno nel Milanese) L’escalation di risse, pestaggi, accoltellamenti, ragazzini che puntano le pistole contro le forze dell’ordine, ha fatto parlare di “deriva americana” a...

Mercoledì la consegna dei premi “Emily Dickinson”

Mercoledì la consegna dei premi “Emily Dickinson”

Mercoledì 8 Giugno, alle ore 15,30, nellʼincantevole cornice di Castel SantʼElmo, a Napoli,si terrà la manifestazione conclusiva della XXVI edizione del Premio Letterario Internazionale “Emily Dickinson”, fondato e presieduto dalla scrittrice e giornalista Carmela...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te