di Giovanni Migliaccio

Lo scorso 21 giugno 2022 nel teatro della  Chiesa dell’Immacolata al Vomero si è svolta la presentazione del libro di Fra Leonardo Mollica “Da Tuoppo a Manila: possibile linea di congiunzione”. Tuoppo piccolo paesino, affascinante e misterioso proprio perché è piccolo pochi abitanti e come dice Fra Leonardo:- “abitato da 4 persone io me ne sono andato sono rimasto in tre”.

Il volume,reperibile solo all’Immacolata in Piazza dell’Immacolata al vomero, o alla Chiesa della Piccola Pompei in vico Cifariello, le cui offerte date sono totalmente destinate alla missione, è una raccolta delle esperienze missionarie compiute da Fra Leonardo nelle isole Filippine, esperienze molto amare per aver assistito al dramma di tanti genitori che hanno perso i loro  bambini solo perché non si è potuto trovare il medicinale  “X” o la cura “Y” o addirittura perché non mangiavano da tanto. Per sopportare tutto questo e altro ancora ben descritto nel suo libro sicuramente Fra Leonardo ha un grado di sopportazione che va oltre l’umano e si combina con quello spirituale donatogli da Dio.

Da Tuoppo a Manila, ma non è stato un viaggio diretto, vi sono state delle fermate intermedie e quella che ha segnato a suo favore un posto sempre più vicino a Dio è fermarsi come Parroco nella Chiesa dell’immacolata al Vomero.

Chiesa voluta e costruita da Fra Egidio, ma Fra Leonardo ha voluto completare l’opera rendendola nel suo pieno splendore come è oggi: vetrate policromi navate con immagini sacre panche nuove, organo ripresa della facciata esterna, per non parlare della installazione dell’ascensore su via Nuvolo come apporto nel sociale per abbattere l’odiosa barriera architettonica della scalinata che unisce Salita Arenella con Piazza dell’Immacolata.

Fra Leonardo ha sempre dato tanto specialmente ai giovani e come motore culturale sul quartiere ha realizzato il bellissimo Teatro Dell’Immacolata centro di ritrovo culturale per i giovani e non soli

Ma non solo, Napoli non è Manila, ma ha anche i suoi problemi e limitandoci alla sua Parrocchia del  Vomero vi posso assicurare che sono quasi supportati tutti sulle spalle di Fra Leonardo.

Ha sempre aiutato, non ha mai detto vedremo (alla politico), ha rassicurato, ha dato fiducia nel prossimo, e al 90% ha risolto i problemi di drogati, di senza lavoro, di figli ingrati verso i genitori mettendo  a rischio anche la sua incolumità, di famiglie che non avevano dove alloggiare, nel mentre i figli venivano operati al Santo Bono, quindi potremmo modificare il titolo del libro: Da Tuoppo, Vomero a Manila e Vomero.

Grazie per tutto quello che hai fatto stai facendo e continuerai a fare, non ci lasciare resta sempre con noi facci sentire sempre più vicini a Dio.