Procida, un’intera giornata dedicata alla cultura

Un evento di un’intera giornata dedicato alla cultura. A Procida” l’isola che non si isola” e che quest’anno sta celebrando il suo essere capitale della cultura l’appuntamento è fissato per domenica 29 maggio.
Un evento che si snoderà in tre momenti, tutti idealmente collegati fra di loro dal fil rouge della cultura,
La mattina nella accogliente cornice del Hotel La vigna l’organizzazione Profumi di Procida di Rosaria Cantagallo, ha programmato un happening dal titolo “Una vita per la cultura”, che sarà condotto dalla nota artista Stefania Colangelo e vedrà salire sul palco per ricevere l’omonimo premio prestigiosi personaggi, di caratura nazionale, che hanno onorato il loro lavoro e le loro opere con riconoscimenti unanimi.
Riceveranno l’ambito riconoscimento: Gennaro Bartolomucci, Nicolò Botta, Annarita Briganti, Vincenzo D’Alessandro, Anna Fendi, Guglielmo Giovannelli Marconi, Biancamaria Lucibelli, Piero Graus, Sara Iannoni. Nel pomeriggio presentazione del libro di Lino Zaccaria, L’aquilotto insanguinato, biografia di Corradino di Svevia. Relatori il professor Guido Trombetti, il magistrato-storico Sergio Zazzera e il giornalista Domenico Ambrosino. Modererà Tjuna Notarbartolo.
Infine chiusura con serata e cena gala.