Napoli Roma: pareggio degli ospiti nei minuti di recupero, un punto che lascia scappare le milanesi

da | Apr 18, 2022 | Calcio Napoli, InEvidenza

Napoli Roma: pareggio degli ospiti nei minuti di recupero, un punto che lascia scappare le milanesi.

Napoli Roma – Ancora un colpo d’occhio al Maradona, il pubblico delle grandi occasioni risponde nuovamente presente, dopo solo 7 giorni dall’ultimo KO contro la viola, il tifo partenopeo crede nell’impresa e nel giorno di Pasquetta, riempio lo stadio per spingere la squadra. Spalletti si affida ai seguenti 11: (4-3-3) Meret; Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Lobotka, Anguissa; Insigne, Lozano, Osimhen.

Inizio co le due squadre che, ben messe in campo, iniziano a studiarsi senza farsi male. Ma alla prima imbucata per Lozano arriva l’episodio, Ibanez contrasta il messicano in modo scomposto, Di Bello fa proseguire sotto le tantissime proteste dei calciatori e dell’intero stadio. Solo dopo qualche minuto di gioco, il direttore di gara viene richiamato dal Var, troppo netto il penalty per far finta di nulla. Insigne trasforma e porta gli azzurri in vantaggio. Il Napoli nonostante il vantaggio, riesce a controllare la reazione della Roma che comunque non riesce mai ad impensierire seriamente Meret. Unico brivido per la squadra partenopea, è l’autotraversa colpita da Osimhen, sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite dell’area di rigore in posizione defilata, il nigeriano per anticipare tutti devia di testa colpendo la traversa, è l’unica occasione della squadra di Mourinho nei primi 45 minuti.

Secondo tempo dove, purtroppo, il Napoli pensa piĂą a difendere che a raddoppiare. Mourinho con questo atteggiamenteo ci va a nozze e, dopo l’uscita di Lobotka per infortunio, i giallorossi cominciano a crederci di piĂą, anche perchè Zielinski, entrato per sostituire proprio l’infortunano slovacco,è un vero e proprio fantasma, non entra mai in partita e non offre soluzioni ai compagni. Con il passare del tempo, Spalletti commette l’errore di coprirsi troppo, la squadra si abbassa troppo e nel momento in cui il quarto uomo, indica 8 minuti di recupre al termine del match, El Shaarawy entrato da pochi minuti, sigla il gol del pari che stende gli azzurri. Nei restanti minuti di recupero, il Napoli non ha piĂą le forze per riprenderla, anzi è la Roma ad avvicinarsi pericolosamente alla porta di Meret. Finisce 1-1 ma è un pari che ha il sapore di sconfitta.

Le milanesi conquistano 2 punti e si allontanano, l’unica nota positiva che gli azzurri riescono a tenere lontano la Roma a 9 punti, piazzamento quello della Roma che è appena fuori dalla Champions. La matematica non sancisce la fine del sogno scudetto, ma dalle ultime due partite, dove gli azzurri dovevano provare a crederci un pò in piĂą, è arrivato un deludente punto che sa di rinuncia definitiva al sogno.

Sure, withholding are a punishment strategy

Sure, withholding are a punishment strategy Was I just more youthful and you can cluelessly unable to compliment sexual interaction? He was wise, athletic, and you can multilingual, having a love of ways, and you may a capacity for being interestingly considerate and...

Whom created the concept out of imperfect competition?

Whom created the concept out of imperfect competition? Monopolistic competition relates to of numerous enterprises competing facing each other, but promoting products that try distinctive somehow. These include stores that offer different styles of attire; dinner...

Ideas on how to See Far eastern Women To own Connection

Ideas on how to See Far eastern Women To own Connection Getting relationship Western lady to go from a-one night stand or an extended relationships is actually a pretty common practice when you look at the Asia. Even though it is more from good “no duh!” no brainer...

10 things males accomplish that change people of

10 things males accomplish that change people of Past, I wrote with the ten some thing female accomplish that change men of, so now it's time towards people to face the music. There are some things you to definitely boys accomplish that surely change girls away from,...

I got That loan Out-of LoanBuilder. Now what?

I got That loan Out-of LoanBuilder. Now what? Significantly, LoanBuilder will not charges a keen origination (otherwise similar) payment, which means you will not have one thing deducted on the sum of money you obtain. Except that prospective later or NSF costs, the...

Tips Liven up Their Reference to Your own While Spouse

Tips Liven up Their Reference to Your own While Spouse The first days was indeed fascinating and you may fascinating for the key. Your would not waiting to see him/her even though you saw him or her four period in the past. All about them captivated you and made your...

It’s absorbed century to-arrive this time

It’s absorbed century to-arrive this time Just as marriage ceremonies and you will a lot of time-identity friendships ensure it is just like the lovers esteem one another and you can voluntarily adjust to satisfy per other people's needs, therapists unearthed that...

The Most Typical Lies Told On Internet Dating Profiles

ST. AUGUSTINE, Fla. – When Jill Jesse Futrell, 35, had been unmarried and ultizing online dating sites to fulfill possible friends, she found several Pinocchios in her time. "so many years ago, whenever I performed online dating, he mentioned he had been like 5 foot...

The new equilibrium speed drops in order to $5 each pound

The new equilibrium speed drops in order to $5 each pound A boost in Also provide An increase in the supply from java shifts the supply contour off to the right, while the shown from inside the Committee (c) out-of Figure 3.17 “Changes in Request and supply”. As price...

Ergo, i only offer a modified prognosis having Roentgen

Ergo, i only offer a modified prognosis having Roentgen cuatro.dos Analysis Aetosauriformes (Figure 2) is different from another archosaur clades in possessing the second novel blend of profile states (Nesbitt, 2011 ; Butler ainsi que al., 2014 ; ; this study): convex...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te