A Pozzuoli i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede libero per furto di energia elettrica il titolare di un centro scommesse di via Roma. I militari insieme al personale dell’Enel hanno constatato che l’uomo aveva manomesso il contatore dell’energia elettrica con un allaccio abusivo alla rete pubblica. Il danno è di circa 10mila euro.
I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.