Nuova indagine per il Capitano Giulio Mariani

da | Mar 12, 2022 | Cultura&Spettacolo

In libreria entro fine primavera il secondo giallo del giornalista Giovanni Taranto

Torna il Capitano Giulio Mariani: entro fine primavera la seconda inchiesta del detective dell’Arma protagonista ci dei gialli del giornalista Giovanni Taranto sarà sugli scaffali di tutte le librerie. L’annuncio ufficiale è arrivato durante la riapertura dei grandi appuntamenti con la cultura e l’arte organizzati dalla Galleria Barbato di Scafati su iniziativa di Franco Barbato e Marisa Nastro. Dopo “La fiamma spezzata” (Avagliano Editore), il Carabiniere chiamato a dirigere la Compagnia della immaginaria San Gioacchino, ai piedi del Vesuvio, si riproporrà ai lettori con un’altra intricata storia che intreccerà “noir” e cultura locale, crimini e filosofia vesuviana, ironia e colpi di scena. Nulla di più trapela, per ora, sulla trama o sul titolo della seconda opera letteraria del cronista di nera e giudiziaria che, da quasi quarant’anni, si occupa per professione delle vicende più buie delle nostre terre. All’incontro nel centro culturale del Salernitano, moderato da Stefania Falco, hanno partecipato anche l’attore Giovanni Caso, fra i protagonisti di “Un posto al sole”, e l’agente letterario Carla Fiorentino. Le loro voci hanno dato vita ad alcuni brani de “La fiamma spezzata”, consentendo agli intervenuti di vivere ancor più intensamente diversi passaggi della storia, che si svolge ai piedi del nostro vulcano: una delicata indagine sulla vera sorte di un giovane Carabiniere dato per suicida. Durante la serata, anche una particolare degustazione di tisane dell’Erboristeria Paluna, dedicate ai protagonisti del giallo, con aromi legati al carattere dei personaggi. “La fiamma spezzata” in meno di un anno è arrivato già alla quarta tiratura, confermandosi una delle rivelazioni del poliziesco italiano, anche nell’ambito di importanti eventi del settore, come il Salone internazionale del libro di Torino, o “Più libri più liberi”, la fiera nazionale del libro di Roma. Lo stesso Maurizio De Giovanni, considerato oggi la punta di diamante del giallo italiano, ha avuto parole lusinghiere per la prima opera del giornalista di Torre Annunziata, definendola “un vertiginoso viaggio negli abissi dei terribili anni Novanta nel Vesuviano, dove nulla è come sembra, tra passioni violente e affari della criminalità organizzata”. Con l’imminente pubblicazione della seconda inchiesta del Capitano Mariani, appare ormai sempre più chiaro che il detective creato da Taranto sarà protagonista di una intera serie di gialli, suscitando anche l’interesse di sceneggiatori e produttori del piccolo schermo.

“Maradò”, le voci del popolo

“Maradò”, le voci del popolo

Nel libro di Anna Copertino, l’universo napoletano del Dios Che cosa non si è scritto e detto di Maradona che ormai non si sappia? Artisti, grandi firme, uomini di cultura e registi ne hanno la grandezza, miseria e nobiltà ma ognuno con la propria idea e l’immagine ed...

Procida, un’intera giornata dedicata alla cultura

Procida, un’intera giornata dedicata alla cultura

Un evento di un’intera giornata dedicato alla cultura. A Procida” l’isola che non si isola” e che quest’anno sta celebrando il suo essere capitale della cultura l’appuntamento è fissato per domenica 29 maggio. Un evento che si snoderà in tre momenti, tutti idealmente...

Campania, Puglia & Mendoza in tour

Campania, Puglia & Mendoza in tour

Le domeniche dal 1° maggio al 5 giugno si terranno cinque concerti di musica dal vivo nei luoghi incantevoli della Campania Napoli – Ercolano – Vico Equense – Sorrento – Ravello. Il Chitarrista Max Puglia (Hermanos, Ruggiero, Buonocore, Gragnaniello, Fò, Hernadez,...

Arte e solidarietà con Noi per Napoli

Arte e solidarietà con Noi per Napoli

L’associazione culturale organizza e promuove anche iniziative sociali a favore dei bisognosi L’associazione culturale Noi per Napoli, con i suoi artisti e rappresentanti il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli, ispirata sempre ai principi e finalità...

A tu per tu con Maria Cuono

A tu per tu con Maria Cuono

L’intervista di Noi per Napoli alla scrittrice, giornalista e docente cilentana: una vita per il teatro A tu per tu con Maria Cuono, docente, giornalista e valente scrittrice cilentana. Le abbiamo rivolto qualche domanda per farla parlare di sé, della sua arte e per...

Carnevale, ballo a corte dentro al Palazzo Reale

Carnevale, ballo a corte dentro al Palazzo Reale

Oggi, lunedì 28 febbraio e martedì 1 marzo alle ore 15 e 17 e domani, domenica 27 febbraio, alle ore 10, 12, 15, 17 va in scena l’insolita esperienza di fruizione museale, ideata e realizzata da Le Nuvole con Casa del Contemporaneo e la collaborazione della direzione...

Musica, ecco “Niente è niente”

Musica, ecco “Niente è niente”

Il nuovo progetto musicale degli artisti partenopei Olga De Maio e Luca Lupoli che unisce pop e lirica Si chiama “Niente è niente” il nuovo progetto discografico del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli, noti artisti lirici partenopei ed internazionali,...

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

Il retroscena del libro del noto giornalista-scrittore sul santo protettore degli ammalati “Ho avuto due infarti nel giro di nove mesi, e ogni volta dicevo ‘San Ciro, pensaci tu, patrono del paese’. Sto ancora qui, e allora ho scritto un libro sul millenario culto del...

Il Gran Concerto di Capodanno

Il Gran Concerto di Capodanno

Musica, canto, danza e spettacolari acrobazie circensi al Teatro delle Palme Il Gran Concerto di Capodanno: tra musica, canto, danza e spettacolari acrobazie circensi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno in allegria e spensieratezza. Il primo gennaio 2022, alle ore...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te