Nella giornata di oggi sono stati affissi a Napoli manifesti sul tema dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, manifesti che esprimono il “No alla guerra, né con Putin, né con la Nato. Stop spese militari”. Questi manifesti sono firmati “dipendenti e indotto Anm”.  Gli stessi manifesti non sono in alcun  modo  stati sottoposti, né mai approvati dall’azienda Anm. L’affissione, avvenuta in molti luoghi dei trasporti pubblici di Napoli, è del tutto abusiva e non è passata per la concessionaria pubblicitaria che si occupa di alcuni degli spazi per Anm.
   L’azienda dei trasporti pubblici di Napoli ha chiesto alla ditta di pulizie di rimuovere questa notte dai luoghi di Anm quanto più possibile questi manifesti. Anm esprime la propria solidarietà al popolo ucraino e all’appoggio del governo italiano e dell’Europa nei suoi confronti.