Università Suor Orsola, al via i test di ingresso per il prossimo anno accademico

da | Feb 18, 2022 | Cronaca

 

Iscrizioni gratuite e tre sessioni di prove (Marzo, Luglio e Settembre) con la possibilità di ripetere il test

Anche quest’anno l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli è tra le prime Università italiane a dare il via ai test d’ingresso per l’iscrizione al prossimo anno accademico (2022-23). Una ‘rivoluzione’ che compie cinque anni e rappresenta ormai un progetto consolidato e molto apprezzato dagli studenti: più tappe e più opportunità per chi si appresta alla difficile scelta del proprio percorso universitario che spesso è anche la scelta di quello che sarà il percorso della propria vita futura.

Quest’anno si parte con la prima sessione di test d’ingresso dal 21 al 31 Marzo per la quale sono già aperte le iscrizioni (info su www.unisob.na.it/iscrizioni). Un’opportunità valida per il Corso di laurea triennale in Economia, il primo in Italia specificamente dedicato alla Green Economy (180 posti), per il corso di laurea triennale in Scienze della Comunicazione (250 posti), per il corso di laurea triennale in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva (250 posti) e per il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza, l’unico a numero programmato nel Mezzogiorno nel settore degli studi giuridici (150 posti).

Test d’ingresso gratuiti e una settimana di smiluazioni guidata prevista nell’Open week

Ai test di primavera sarà possibile iscriversi esclusivamente online (fino al 30 Marzo, cioè il giorno antecedente all’ultima giornata di test) selezionando il giorno e l’orario di proprio gradimento per sostenere la prova in Ateneo (ci saranno ben quattro sessioni giornaliere: ore 9, 11, 13 e 15). Alle prove possono partecipare tutti coloro che sono in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o che lo conseguiranno nell’anno scolastico 2021-22. La partecipazione al test d’ingresso è completamente gratuita ed è possibile iscriversi anche a più di un test per poi riservarsi la possibilità di scegliere a quale corso iscriversi.

 

Dal 21 al 25 Febbraio il tradizionale appuntamento con l’Open Week illustrerà con video chat personalizzate tutte le caratteristiche dei diversi corsi di laurea anche quelli a numero aperto (come Scienze dell’educazione, Scienze dei beni culturali, Lingue e culture moderne). Una settimana di incontri e colloqui che sarà caratterizzata anche da varie sessioni di simulazione dei test d’ingresso. Sul sito web dell’Ateneo è già online il video di presentazione dell’iniziativa (www.unisob.na.it/openweek) nel quale il manager didattico, Natascia Villani, realizza quest’anno un suggestivo abbinamento tra la presentazione dei corsi di laurea e la scoperta dei diversi luoghi dell’antica cittadella monastica di Suor Orsola, che oggi ospita un moderno campus universitario con numerosi laboratori ed aule multimediali.

Da Luglio ad Ottobre le sessioni estive e autunnali dei Test d’ingresso anche con Scienze della Formazione Primaria e Restauro dei Beni Culturali

Per coloro che non supereranno o non sosterranno i test d’ingresso nella sessione primaverile ci saranno anche quest’anno altre due possibilità: una sessione estiva (11-21 Luglio) alla quale ci si potrà iscrivere già dal 5 Aprile e una sessione autunnale (8-15 Settembre) alla quale ci si potrà iscrivere sempre fino al giorno prima dell’ultima scadenza.

Un primo bilancio di questo nuovo sistema di test d’ingresso che consente agli studenti una scelta più ponderata e ragionata – sottolinea Paola Villani, direttore del Servizio di Orientamento del Suor Orsola – ci mostra che negli ultimi 5 anni nel nostro Ateneo è in continuo aumento la percentuale di studenti che si laurea in tempo entro il normale corso di studi: siamo al 69,4% un dato superiore del 11% rispetto alla media nazionale e di quasi il 20% rispetto alla media delle Università campane (dati AlmaLaurea 2021). Un premio importante per il nostro impegno nel supportare e guidare gli studenti in modo completamente gratuito in quella che per loro rappresenta una scelta di vita fondamentale e che se viene fatta con piena consapevolezza diventa più facile da condurre in porto in modo brillante ed appassionato”.

Soltanto a Settembre, con data nazionale unica che sarà comunicata dal MIUR, ci sarà, invece, il test d’ingresso per l’iscrizione al Corso di Laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria, direttamente abilitante all’insegnamento nella scuola per l’infanzia e nella scuola primaria, per il quale il Suor Orsola è al secondo posto in Italia per numero di posti disponibili (460 posti lo scorso anno).

Ultimo appuntamento con i test d’ingresso al Suor Orsola sarà quello dal 4 al 6 Ottobre per l’accesso al Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei beni culturali, uno dei pochi in Italia direttamente abilitante all’esercizio della professione del restauratore.

Ipazia, vista con gli occhi dei giovani d’oggi

Ipazia, vista con gli occhi dei giovani d’oggi

  "Ipazia, punti di vista" è il titolo della mostra/performance, che si è tenuta nei giorni scorsi nell’aula 18 (ex Galleria del Giardino) dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. L’evento, ideato e curato dal Professor Mauro Maurizio Palumbo, artista e docente di...

La serata della solidarietà sulla Terrazza Zungri

La serata della solidarietà sulla Terrazza Zungri

Lo scorso venerdì 1 luglio si sono incontrati i rappresentanti delle 11 Associazioni afferenti  al  Servizio divulgazioni  donazione organi, tessuti e cellule  “Ancora insieme” presso la Regione Campania, sono stati ospiti del Cav Salvio Zungri ed Imma, dopo che è...

Napoli, spiagge libere a numero chiuso

Napoli, spiagge libere a numero chiuso

È in vigore dallo scorso primo luglio la  la delibera approvata dal Comune di Napoli che fissa il numero chiuso per le spiagge libere di Palazzo Donn’Anna e delle Monache, con il tracciamento numerico dei bagnanti ad opera del personale dei lidi limitrofi che regolano...

“Convivia. Il gusto degli antichi”,  la mostra al Lapis Museum

“Convivia. Il gusto degli antichi”, la mostra al Lapis Museum

Tra i reperti esposti, la bottiglia di olio d’oliva più antica del mondo, utensili, vasellame per la tavola e la cucina dalle Collezioni del MANN Utensili, vasellame e commestibili fossili tratti dalla Collezione dei Commestibili del MANN – tra cui la bottiglia di...

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Ogni anno prende sempre più corpo e si sta imponendo come uno dei più riusciti eventi napoletani di beneficenza. E’ il “ballo della rosa”, il gran galà di solidarietà organizzato dai Lions Club International e dai Lions Club Capri con la sua presidente Rita Colazza,...

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Per curiosità. È questo il motivo per il quale un 23enne incensurato di Villaricca ha colpito un Carabiniere. Siamo a Piazza San Giacomo ed è in corso la manifestazione in occasione della “giornata mondiale del rifugiato”. Un migliaio di persone sono partite da piazza...

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Lo Studio Rubinacci-Molaro spiega come avviene la conversione e tempi e modi per presentare la domanda Negli ultimi mesi si sono recati presso il nostro studio diversi pensionati titolari del beneficio dell’Ape sociale, che al momento della maturazione del diritto...

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Il Mediterraneo avrà a rotazione una capitale della cultura. Lo annuncia il ministro della cultura Franceschini con la dichiarazione conclusiva della due giorni di summit che ha riunito per la prima volta a Napoli 30 ministri dell’area mediterranea e non solo. La...

Panni stesi nei vicoli, divieto  scongiurato

Panni stesi nei vicoli, divieto scongiurato

Non ci sarà nessuna ordinanza che vieterà i panni stesi. L’annuncio è del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi in risposta al caso della bozza del regolamento di polizia urbana, nel quale, secondo indiscrezioni di stampa, sarebbe stato inserito il divieto di stendere i...

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il presidente della commissione Sport, Gennaro Esposito invita il patron azzurro a saldare i debiti per lo stadio Gennaro Esposito, presidente della Commissione Sport del Comune, chiede ad Adl di dare l’esempio ai cittadini. Intervistato da Calcio Napoli 24 Live, il...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te