Arenella, non si fermano all’alt: inseguiti e bloccati in via Tarsia

da | Dic 5, 2021 | Cronaca

Ieri mattina, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in piazza Canneto per la segnalazione di un tentativo di furto di uno scooter.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno identificato la vittima la quale ha raccontato che, mentre si trovava a bordo del suo scooter, due ragazzi completamente travisati e a bordo di un motoveicolo avevano tentato di bloccarlo ma non vi erano riusciti.
Grazie alle descrizioni fornite dall’uomo, i poliziotti, poco dopo, sono riusciti ad intercettare in piazza Canneto i due che, a bordo di un motorino con la targa occultata da un adesivo, alla vista della volante, sono scappati per eludere il controllo nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

Ne è nato un inseguimento terminato in via Tarsia dove il conducente, a causa del manto stradale bagnato e della forte velocità, ha perso il controllo del mezzo scivolando a terra e, insieme al passeggero, ha proseguito la fuga a piedi fino a quando sono stati raggiunti e bloccati grazie anche al supporto di una pattuglia dell’Esercito Italiano.
I due,  napoletani di 17 e 18 anni, il primo con precedenti di polizia, sono stati denunciati  per resistenza a Pubblico Ufficiale e porto abusivo di armi poiché trovati in possesso di due coltelli a punta affilata con manico in plastica con la lama di 6,5 cm.
Il 18enne, conducente del mezzo, è stato anche denunciato per ricettazione del motoveicolo e guida senza patente poiché mai conseguita.

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

Fondata nel VI secolo a.C. Napoli vanta una storia particolarmente antica ed è infatti tra le città più antiche del pianeta. Molti dei suoi monumenti storici sono impressionanti e ben conservati, tra cui la Basilica di San Francesco di Paola, il Palazzo Gravina e il...

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Il progetto sarà presentato domani lunedì 6 giugno, alle 17,30, presso The Spark in piazza Borsa. Si tratta di un'iniziativa che si inserisce nella guerra al melanoma - il tumore killer della pelle - e all'inquinamento del mare. E' stata messa a punto da Marevivo e da...

Al Suor Orsola l’aula Ciriaco De Mita

Al Suor Orsola l’aula Ciriaco De Mita

Il rettore Lucio d’Alessandro ha subito annunciato un tributo concreto all’ex presidente del Consiglio che è stato tra i padri fondatori della Scuola di Alti Studi Politici dell’Ateneo napoletano Dal politico come medico al ragionamento sempre aperto al dubbio ed al...

Fermo amministrativo, come difendersi

Fermo amministrativo, come difendersi

Lo Studio legale Rubinacci-Molaro spiega le modalità di verifica e i casi in cui è possibile fare ricorso Questo mese, lo Studio legale degli avvocati Giovanni Rubinacci ed Andrea Molaro, prende in esame l’annosa questione del fermo amministrativo, “tanto cara” per...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te