Premio Filangieri, ecco i vincitori della terza edizione

da | Nov 25, 2021 | Cronaca

Premiati i vincitori della terza edizione del Premio nazionale di poesia e fotografia Cesare Filangieri (intitolato al padre del famoso giurista del Settecento) promosso dall’ente ecclesiastico “Immacolata e Sant’Antonio” con il patrocinio dei Comuni di Napoli e di Cercola nonché dell’Ente Parco nazionale del Vesuvio per portare la comunità a riscoprire i punti di forza del territorio (incrementando così il senso di appartenenza, il rispetto, la tutela) e mettere a fuoco “indirizzi” per lo sviluppo.

Ovviamente, non sono mancate anche denunce delle situazioni di degrado…

Per la categoria “poesia adulti” il primo classificato è stato il poeta Antonio Venuso (Verso la vita) che col suo testo  lancia un appello a “vivere la vita con gioia, con passione ed amore” il che, detto da un ottantenne, fa ancor più riflettere, nell’onda del “pensiero positivo”. Secondo classificato Giovanni Follica (“Na panchina rossa”,  in riferimento al tema della violenza contro le donne)  e terzo classificato Giovanni Santonicola (Disilluso realista). Per la categoria “poesia ragazzi” classificati: Giulia Sangiovanni (Vivi il tuo sogno) Giuseppe Iodice (Sogni senza voce) e  Benedetta Alfieri (Sogni senza voce).

Per la categoria “fotografia adulti” premiati  Raffaele Giannattasio (Hotel Eremo) Susy Sorrentino (Diego) ed Ersilia Cacace (Pino Daniele)

Il premio De Florio, uno speciale premio della critica, è andato a Francesco Verrone (Notturno), testo e musica dello stesso autore.

Il premio social “love art, street art”- che aveva come tema la moderna arte urbana  – è andato ad Umberto Paduano per  la fotografia “Al di lĂ  della forma”.

Particolare attenzione è stata data alla scuola. Riconoscimenti speciali di merito sono andati alle classi VB, VC e VD dell’Istituto comprensivo “Antonio Custra” di Cercola. Dopo un periodo in cui, causa pandemia, sono stati costretti dietro uno schermo, i piĂš giovani hanno saputo raccontare con tenera ingenuitĂ  ma anche con doti poetiche la voglia di rinascita e luce dopo mesi di disagio e di buio.

La cerimonia di premiazione è stata ospitata all’interno della ex cappella gentilizia dei principi Filangieri di Napoli  e cioè nella parrocchia “Immacolata e Sant’Antonio” di Cercola, guidata da don Biagio Miranda, al quale va il ringraziamento degli organizzatori. Grande partecipazione della comunità,  ovviamente nell’osservanza di tutte le prescrizioni antiCovid…

 La giuria era composta da Antonella Ferraro, assessore alla cultura del Comune di Cercola; Angela Marmolino, bibliotecaria; Emilia Bruno, docente; Marco Perillo, giornalista e scrittore; Francesco Amoruso, scrittore e cantautore; Alfredo Izzo, consigliere Forum giovani del Comune di Ercolano; Mimmo Testa, fotografo.

Il cantautore Mario Di Giovanni ha accompagnato amichevolmente le fasi della cerimonia con alcuni dei suoi piacevoli brani (tra gli sponsor della manifestazione Allianz Germino Assicurazioni nella figura dell’avvocato Fabio Germino).

L’antica chiesa “Immacolata e Sant’Antonio” era la cappella gentilizia accorpata al palazzo dei principi Filangieri (poi abbattuto). Sembra che Cesare Filangieri amasse sostare da queste parti all’ombra di una grande quercia (da cui deriverebbe il nome di Cercola) e il figlio Gaetano (colui che teorizzò il diritto alla felicità riconosciuto per la prima volta al mondo negli Stati Uniti d’America) è in questa cappella, che fu battezzato.

Piazza Trieste e Trento, ruba vino da uno stand e fugge: denunciata

Piazza Trieste e Trento, ruba vino da uno stand e fugge: denunciata

Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Trieste e Trento hanno visto una donna che, dopo aver prelevato una bottiglia di vino da uno stand e si è data alla fuga. Ne è nato un...

CosĂŹ Vito Nocera ricorda Francesco Ruotolo

CosĂŹ Vito Nocera ricorda Francesco Ruotolo

Ecco una poesia in ricordo di Francesco Ruotolo scritta il 15 novembre 2020 da Vito Nocera, uno dei maggiori esponenti della sinistra napoletana, fra i fondatori di Democrazia Proletaria (1977) e Rifondazione Comunista (1991). FRANCESCO RUOTOLO È MORTO Forse era...

Quarto, nascondeva armi e munizioni nel divano: arrestato

Quarto, nascondeva armi e munizioni nel divano: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli hanno arrestato un 39enne di Quarto già noto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione...

Napoli, Manfredi riceve il nuovo prefetto Claudio Palomba

Napoli, Manfredi riceve il nuovo prefetto Claudio Palomba

Questa mattina il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha ricevuto a Palazzo San Giacomo il nuovo Prefetto di Napoli Claudio Palomba, napoletano di 61 anni, tornato nella città partenopea dopo aver guidato la prefettura di Torino  Una figura di assoluto prestigio con...

Decumani, ruba in un bar: arrestato

Decumani, ruba in un bar: arrestato

Ieri notte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Conte di Ruvo sono stati avvicinati da un passante che ha segnalato loro un furto in atto ai danni di un bar in via Bellini. I poliziotti, ...

Napoli centrale, ruba un cellulare a una ragazza: arrestato

Napoli centrale, ruba un cellulare a una ragazza: arrestato

Gli agenti del Compartimento Polizia ferroviaria per la Campania, nell’ambito dei servizi di vigilanza predisposti in stazione, hanno arrestato un cittadino algerino 50enne per il reato di furto aggravato. L’uomo ha attirato l’attenzione degli operatori della Squadra...

Al via a Napoli la quarta edizione del Master in arti sceniche

Al via a Napoli la quarta edizione del Master in arti sceniche

Lo spazio culturale di eccellenza per la ricerca  pedagogica nell’assonanza tra teatro e insegnamento Il bisogno delle relazioni, dei rapporti con gli altri stimola anche la didattica universitaria post Covid: ritorna, infatti, in presenza, il 26 novembre, nel Teatro...

Napoli, sequestrato cantiere abusivo per rischio crollo

Napoli, sequestrato cantiere abusivo per rischio crollo

A seguito di una segnalazione, il personale della Polizia Locale di Napoli, dell’U.O. Avvocata, insieme al reparto specialistico di Tutela Edilizia, è intervenuto in Via Emanuele De Deo, dove, terzo piano di un grande condominio, il proprietario di un appartamento...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te