I giovedì sera di grande musica de Le Stanze di Giuliano Napoliello a Capo Posillipo proseguono con sempre maggiore successo. L’abbinamento musica e grande cucina funziona alla grande come dimostra l’ennesimo esaurito di ieri sera. Stavolta ad accompagnare i piatti prelibati ed esclusivi dello chef Antonio Lequile e della sua brigata è stata la musica di Federica Cardone e la sua band composta da Andrea De Vivo al piano e Antonio De Martino al sax. Due ore di musica con sonorità tra lo swing e la bossa nova, il tutto in un’atmosfera d’altri tempi. I presenti hanno pensato che le lancette del tempo fossero tornate indietro alla vista del look della band.

La Cardone, voice davvero unica, indossava un outfit anni ’30 che ben si sposava con il trend della serata. Si è creato un ambiente davvero magico che ha rapito gli ospiti e li ha spinti ad accompagnare partecipi i pezzi della scaletta. Federica Cardone è un’artista di musica internazionale sulla ribalta della scena partenopea da un po’ di anni. Tra i suoi tanti spettacoli spicca quello che porta in teatro dove fa rivivere le dive di un tempo. Tra gli ultimi impegni la sua partecipazione fissa al programma “A tu per tu” talkshow sulla rete GT Channel.

Tra le novità della serata, un nuovo piatto presentato dallo chef, uno spaghettone all’aglio nero con guanciale e provolone del monaco, particolarmente gradito dal palato degli ospiti presenti. Le serate de Le Stanze ideate dal direttore artistico Bruno Del Grosso proseguiranno a partire da giovedì prossimo quando protagonista della serata sarà il trio composto da Enzo Anastasio, sassofonista, Federico Luongo alla chitarra, e Grazia Balzano voice, col loro blues partenopeo, per poi il 2 dicembre vedere all’opera Tonia Madonna e gli Zero Db con la loro bossa nova, musica italiana e dance dagli anni ’70 in poi.