(Video) Vomero, incendio in via Merliani

da | Ott 27, 2021 | Cronaca

“Stamani, poco prima delle 12:30, la tranquillità del quartiere partenopeo del Vomero è stata scossa da un incendio sviluppatosi in un appartamento al terzo piano del fabbricato in via Merliani, 79”. A raccontare la cronaca dell’evento è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione, prontamente accorso sui luoghi, dove ha potuto seguire tutta la vicenda fino al suo epilogo, con foto e filmati, in parte inoltrati e poi pubblicati sulle pagine social. “All’improvviso – prosegue Capodanno –  prima si è visto un denso fumo nero uscire da un balcone e poi, poco dopo, si sono manifestate anche le fiamme, con lingue rosso fuoco che hanno invaso entrambe le balconate. Subito si è formato un capannello di curiosi mentre si attendeva l’arrivo dei vigili del fuoco, prontamente allertati. Poco dopo, esattamente alle 12:37, è arrivata la prima autobotte con i vigili del fuoco che si sono messi subito al lavoro, sparando con un idrante dall’esterno getti d’acqua indirizzati verso i due balconi e domandando l’incendio con non poca difficoltà, mentre un denso fumo bianco investiva tutta la zona”.

“Nel frattempo – aggiunge Capodanno – erano arrivati sul posto altri mezzi dei vigili del fuoco e anche un’ambulanza. Il traffico in tutta la zona intanto era andato in tilt dal momento che il tratto di via Merliani dove è avvenuto l’incendio, snodo fondamentale per i collegamenti con la parte alta del quartiere collinare, era stato chiuso. Presenti a tutta l’operazione anche numerosi addetti delle forze dell’ordine e pure dell’esercito”. “Poco dopo le 13:00 – puntualizza Capodanno – da uno dei balconi si sono affacciati due vigili del fuoco, che evidentemente erano riusciti ad entrare nell’abitazione, dopo lo spegnimento dell’incendio, dalla porta principale. A quel punto le numerose persone presenti in strada sono state invitate dalle forze dell’ordine ad allontanarsi paventandosi una possibile fuga di gas”. “Intanto, intorno alle 13:30, la situazione era tornata sotto controllo con l’incendio completamente domato – sottolinea Capodanno – nel mentre iniziavano le indagini, ancora in corso, per accertarne la dinamica nonché i danni subiti dall’appartamento ma anche eventualmente dal fabbricato. Dalle prime notizie trapelate risulterebbe che nessuna persona si trovasse nell’appartamento divorato dalle fiamme nel mentre si cerca di rintracciare la donna che lo abiterebbe e che si presume non fosse presente quando è scoppiato l’incendio”.

Bagnoli, all’ex base Nato il villaggio di Babbo Natale

Bagnoli, all’ex base Nato il villaggio di Babbo Natale

Dall’8 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 “Natale al Parco”. Il Parco San Laise (ex base Nato) di Bagnoli si veste di magia con i mercatini di Natale tra luci e decorazioni, con aree riservate all’intrattenimento. Tante le iniziative e gli eventi in programma, tutti...

Napoli, controlli green pass in città e provincia

Napoli, controlli green pass in città e provincia

Questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli di Napoli sono impegnati nei controlli volti alla verifica del rispetto delle recenti norme anti-contagio. In città i militari dell’Arma sono stati dislocati in diversi punti della città secondo il piano...

Vomero, picchiano i genitori per comprare la droga: arrestati

Vomero, picchiano i genitori per comprare la droga: arrestati

I Carabinieri della Compagnia Napoli Vomero hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 45enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari – allertati dalla centrale operativa – sono intervenuti in un appartamento nella zona di via Aniello falcone ed...

Vomero, fermato un presunto rapinatore

Vomero, fermato un presunto rapinatore

Lo scorso 22 novembre in via Pigna un uomo con volto coperto da un casco era entrato in un supermercato e, simulando di essere armato, aveva minacciato la cassiera facendosi consegnare 750 euro per poi fuggire a bordo di un motoveicolo. Martedì scorso i Falchi della...

Movida a Napoli, la Polizia municipale intensifica i controlli

Movida a Napoli, la Polizia municipale intensifica i controlli

La Polizia Locale ha  intensificato le attività di controllo delle norme che regolano la “movida” cittadina accertando violazioni al Codice della Strada e al rispetto delle misure di prevenzione sanitarie. Dal Lungomare alle aree di Chiaia, dal Centro Storico  al...

Stadio Maradona, oggi l’inaugurazione della statua per Diego

Stadio Maradona, oggi l’inaugurazione della statua per Diego

Un dono alla città di Napoli e al suo campione più amato: è così che il Comune di Napoli ricorderà oggi, giovedì 25 novembre alle ore 13.30 Diego Armando ad un anno dalla sua scomparsa. Nel piazzale antistante i varchi d'ingresso del settore Distinti dello stadio a...

Premio Filangieri, ecco i vincitori della terza edizione

Premio Filangieri, ecco i vincitori della terza edizione

Premiati i vincitori della terza edizione del Premio nazionale di poesia e fotografia Cesare Filangieri (intitolato al padre del famoso giurista del Settecento) promosso dall’ente ecclesiastico “Immacolata e Sant’Antonio” con il patrocinio dei Comuni di Napoli e di...

Porto di Napoli, sequestrate 1900 biciclette contraffatte

Porto di Napoli, sequestrate 1900 biciclette contraffatte

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e l'Agenzia delle Dogane di Napoli hanno individuato, all’interno del porto, nel contesto delle attività congiunte di analisi di rischio in ambito doganale, oltre 1900 biciclette con componenti di un noto gruppo...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te