Nuoto, domani e giovedì l’ultimo match di Isl a Napoli

da | Set 28, 2021 | Sport

In vasca Iron, Dc Trident, Tokyo, New York. In palio gli ultimi due pass per i playoff di Eindhoven

 

Undici match e quaranta giorni di sfide tra i più grandi nuotatori del mondo nella piscina Scandone con record mondiali continentali e nazionali. Sfide all’ultimo piazzamento, testa a testa, che hanno entusiasmato le migliaia di spettatori accorsi nella piscina flegrea. E non è finita.

Dopo la qualificazione ai playoff di Eindhoven (11-28 novembre) di sei formazioni: Aqua Centurions, Cali Condors, Energy Standard, Los Angeles Current, London Roar, Toronto Titans, domani e giovedì (ore 13-15) l’ultimo match con in palio due pass per Eindhoven.

Quattro le squadre in vasca: Iron DcT Trident, Tokyo Frogs e New York Breakers.

Iron è una squadra in forte crescita, guidata dalla tre volte olimpionica di Pechino e Londra, l’olandese Ranomi Kromowidjojo, ha una grande fiducia di potersi qualificare per i playoff, anche alla luce dei risultati dell’ultimo weekend e del testa a testa con Aqua Centurions. E attenzione al brasiliano Nicholas Santos e al suo possibile tentativo di record del mondo, sfiorato domenica, nei 50 delfino.

DCT Trident ha utilizzato il weekend per prepararsi al massimo per la sfida finale di domani e giovedì. Il team non ha stelle particolari al suo interno ma una grande compattezza di squadra e – a parere dei tecnici delle altre squadre – è il vero favorito dei match di mercoledì e giovedì.

Tokyo Frogs è sulla carta una delle squadre più forti dell’ISL ma che fino ad ora non è riuscita ad esprimere tutto il suo potenziale. Ma attenzione alla reazione emotiva di campioni quali Seto e Morozov, mai dare per spacciati campioni di tale portata.

New York Breakers è la squadra sulla carta più debole nello spareggio di mercoledì e giovedì. Ma al contempo la squadra che dispone forse dei tecnici migliori e in grado di creare un’alternativa strategia di gara capace di ridurre e forse anche annullare il gap con gli altre 3 teams.

“Siamo al match decisivo per la composizione dei playoff – commenta l’ad di Isl Andrea Di Nino – Abbiamo trascorso un mese di sfide esaltanti alla piscina Scandone grazie al pubblico napoletano, alla collaborazione delle Istituzioni Locali, Comune e Regione. Ed oggi celebriamo le ultime sfide che saranno le più appassionanti di tutte”

Appuntamento domani e giovedì dalle 13 alle 15 alla Piscina Scandone che saluterà così gli ultimi grandi nuotatori in vasca in un mese di avvincenti sfide

Napoli Cup, il grande tennis torna in città

Napoli Cup, il grande tennis torna in città

Dopo cinque anni di assenza, il Grande Tennis riconquista Napoli. Dal 3 al 10 ottobre prossimo il Tennis Club Napoli ospiterà la Tennis Napoli Cup, torneo internazionale inserito nel calendario del Challenger Atp Tour, che assegnerà punti per il ranking mondiale Atp e...

UFFICIALE – Nasce la Superlega, calcio nel caos

UFFICIALE – Nasce la Superlega, calcio nel caos

Nasce la Superlega, in serata sono arrivati i comunicati ufficiali dei club fondatori, Agnelli si dimette da presidente dell'Eca, dura la reazione dell'Uefa. Nasce la Superlega, in serata sono arrivati i comunicati ufficiali, i club fondatori di questa nuova...

La cattiva globalizzazione è un danno. Anche nel calcio

La cattiva globalizzazione è un danno. Anche nel calcio

C’era un tempo, neanche troppo lontano, quando per 14 anni, dal 1966 al 1980, le squadre di calcio italiane non potevano piú tesserare stranieri in quanto la Federazione di calcio, in nome di un orgoglio italiano ferito, dopo i penosi mondiali del 1966, decise di...

Ippica, Lotteria di Agnano, edizione memorabile

Ippica, Lotteria di Agnano, edizione memorabile

“È stata un'edizione del gran premio Lotteria memorabile e poco prevedibile come nelle attese, perché tanti i campioni in campo, tanti i motivi e i retroscena di una delle più belle edizioni di sempre. A parte il vincitore Zacon Gio in binomio con Telethon, i...

Calcio, ecco quando si saprà se il campionato potrà ripartire

Calcio, ecco quando si saprà se il campionato potrà ripartire

Col fiato sospeso e col cuore in gola. Perché per il calcio la prossima settimana fino al 18 maggio saranno giorni decisivi. Dopo il via dato dalla cancelliera Merkel alla ripartenza della Bundesliga e i buoni propositi dei governi spagnolo e inglese per Liga e...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te