Corsi di formazione post laurea: il Suor Orsola amplia l’offerta

da | Set 25, 2021 | Cronaca

di Tommaso Barra

La pandemia da Coronavirus, ormai in atto da oltre 18 mesi, e la realtà altamente complessa che sta lasciando in eredità soprattutto alle nuove generazioni, hanno imposto anche alle istituzioni formative un’azione incisiva di riforma del loro agire, dalle metodologie d’insegnamento a un ampliamento della propria offerta da presentare ai giovani, adeguandola ad un mercato del lavoro “sconquassato” dagli effetti sanitari, sociali ed economici del Covid-19. L’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, la più antica Università non statale italiana, sotto la guida del Rettore Lucio d’Alessandro, ha lavorato e sta lavorando per mettere a disposizione degli studenti un ventaglio di saperi che unisca la plurisecolare tradizione formativa dell’Ateneo con le esigenze rinnovate del presente e del futuro. In particolar modo, il Centro di Lifelong Learning di Ateneo, diretto dal Prof. Fabrizio Manuel Sirignano, per l’anno accademico 2021/2022 ha progettato decine di percorsi di Alta formazione specialistica e professionalizzante nell’ambito del dopo-laurea, tra Master di I e di II livello, Corsi di perfezionamento e Corsi di formazione. Particolarmente ricco ed articolato si presenta il cosiddetto “Comparto scuola”, che per quest’anno vanta i seguenti percorsi: Master di I Livello in ‘Specialista in problematiche dell’adolescenza e nella prevenzione e contrasto al bullismo e cyberbullismo’; Master di I Livello in ‘Esperto nei disturbi specifici di apprendimento DSA e deficit d’attenzione/iperattività ADHD-DDAI’; Master di I Livello di rilievo internazionale in ‘Animatore digitale e specialista nella formazione a distanza’; Master di I Livello in ‘Management per le funzioni di coordinamento nell’area delle professioni sanitarie’; Master di I Livello in ‘Gender Equality. Esperto nella prevenzione e contrasto della violenza sulle donne’; Master di II Livello in ‘Psicopatologia dell’infanzia 0-6’ (con 2 percorsi specialistici, uno per i professionisti dell’educazione e l’altro per gli psicologi); Master di II Livello in ‘Il Dirigente scolastico. Cultura, ruolo e funzioni’; Master di II Livello in ‘Psicopedagogia scolastica e prevenzione del disagio giovanile’. Tante opportunità che nascono con l’obiettivo di formare nuove professionalità in grado di rispondere anche alle nuove emergenze dei disagi causati dalle restrizioni e dalla paura dell’era pandemica, offrendo una didattica integralmente digitale, con lezioni svolte in modalità sincrona ma al tempo stesso registrate e fruibili in qualsiasi momento.

Campania, allerta meteo gialla domani dalle sei del mattino

Campania, allerta meteo gialla domani dalle sei del mattino

La Protezione Civile della Regione ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle 6 del mattino fino alle 23.59 di domani venerdì 22 ottobre sulle zone 1, 2, 3 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno...

Napoli, torna il premio Buona Sanità

Napoli, torna il premio Buona Sanità

Amore, quello per la vita, è la motivazione unica del Premio Buona Sanità in Tour, giunto quest’anno alla XXIII edizione. La Conferenza stampa di presentazione si terrà venerdì 22 ottobre ore 12.00, nella sede dell’Ordine dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli,...

Marano, accoltellata da un 17enne per una lite per un posto auto

Marano, accoltellata da un 17enne per una lite per un posto auto

Quasi un’intera famiglia in manette per il tentato omicidio commesso ieri pomeriggio a Marano, in via Campania. Vittima una 34enne del posto, colpita da 4 fendenti che le sono costate il ricovero immediato in prognosi riservata presso l’ospedale di Santa Maria delle...

La laurea in Napoletanità ideata da Francesco Spinosa

La laurea in Napoletanità ideata da Francesco Spinosa

Si è conclusa con un grandissimo riscontro di pubblico e critica la tredicesima edizione della Crociera della Musica Napoletana, l’evento transnazionale, esperienziale ed emozionale organizzato da Scoop Travel a bordo delle navi della Msc Crociere, evento che tende a...

Funicolare di Chiaia, prolungata di un anno l’apertura

Funicolare di Chiaia, prolungata di un anno l’apertura

Prorogato di ulteriori 12 mesi di funzionamento della Funicolare di Chiaia. Le prove eseguite da ANM hanno dato tutte esito favorevole, confermando la sicurezza degli impianti. Pertanto nelle more dell'affidamento dei lavori di revisione ventennale e ammodernamento...

Marechiaro, riattivata la Ztl

Marechiaro, riattivata la Ztl

Nei giorni festivi e prefestivi dal 2 ottobre al 31 ottobre sarà riattivata anche la ZTL Marechiaro (delibera del 23/9/21)  con divieto di transito veicolare per la intera giornata nel tratto tra via Alfano e piazzetta Marechiaro; divieto di transito dalle8 alle 19...

Casa Fiorinda, la visita a sorpresa di Federica Pellegrini

Casa Fiorinda, la visita a sorpresa di Federica Pellegrini

“Grazie alle operatrici che danno pieno sostegno a Donne coraggiose” Visita a sorpresa di Federica Pellegrini a Casa Fiorinda a Napoli. L'atleta azzurra ha trascorso una serata in compagnia con le ospiti della casa per donne maltrattate Fiorinda. Un luogo fisico di...

I bambini e la moda gender fluid

I bambini e la moda gender fluid

L’allarme di una psichiatra: “I piccoli disorientati dalle lezioni di sesso di insegnanti spesso impreparati” Il piccolo Salvatore, otto anni, si osserva compiaciuto davanti allo specchio mentre prova e riprova le scarpe con i tacchi a spillo della madre: “Dice che...

Vomero, per il parco fantasma arrivano i soldi della Regione

Vomero, per il parco fantasma arrivano i soldi della Regione

La Regione Campania investirà 15 milioni di euro (a valere sui fondi POC 2014-2020) per la riqualificazione di 24 parchi cittadini dislocati nelle varie Municipalità, così com’era stato annunciato nel marzo 2020 (visto che il Comune non ha fondi) dall’agronomo...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te