I libri giusti per i bambini

da | Set 15, 2021 | Psicologia

Una guida per i genitori

di Cinzia Rosaria Baldi *

Stimolare nei bambini la curiosità e il piacere di leggere è fondamentale ed i genitori rivestono un ruolo importante in questo senso, sono in assoluto i migliori mediatori tra il bambino e il libro. La lettura e l’ascolto condivisi tra genitori  ed il  bambino creano  una comunicazione profonda e piacevole un’opportunità di relazione, per sperimentare emozioni e per trasmettere  l’affetto, la complicità, la fiducia. Ma come devono indirizzarsi i genitori nello scegliere un libro per i loro bambini? Proprio a loro si  rivolge “Nati per leggere: una guida per genitori e futuri lettori”ed. Roma: AIB, 2021 (euro 6,30), un importante strumento per orientarsi  nel mondo dei libri per bambini a partire dai primi mesi di vita.
Abituare i bambini  sin da piccolissimi all’ascolto di fiabe e filastrocche e all’esperienza della lettura con i genitori ha importantissime ricadute sulla loro personalità a livello relazionale, emotivo, cognitivo, linguistico, sociale e culturale. «L’ascolto di storie arricchisce il loro mondo di parole e accelera la maturazione intellettuale, senza sottovalutare l’aspetto emotivo»  come sostiene, tra  i tanti,  Antonio Damasio,  il noto neuroscienziato e psicologo della University of Southern California.
Giunta alla settima edizione la guida aiuta a destreggiarsi  nella molteplicità delle proposte editoriali per scegliere i libri più adatti  alle bambine e ai bambini, secondo l’età o particolari esigenze. Rinnovata nella  grafica e nella struttura dei contenuti,  il manuale  è  una bibliografia di oltre 200 libri, frutto del lavoro di esplorazione del mercato editoriale ad opera dell’ Osservatorio editoriale di Nati per Leggere e costituisce l’esito del lavoro di ricerca degli ultimi tre anni. L’osservatorio è costituito da quaranta esperti tra bibliotecari, pediatri, psicologi, studiosi di letteratura per l’infanzia, educatori e librai, che costantemente leggono le novità editoriali che escono ogni anno, le commentano, le discutono, per poi selezionare quelle ritengono le opere più adatte a essere lette assieme in famiglia.
Alla narrativa è dedicata quasi la metà dei titoli presenti, suddivisi per età e per contenuto: ci sono le storie avventurose, quelle fantastiche, quelle divertenti, le fiabe, i libri della buonanotte;  ampio spazio è dato, alla proposta di lettura per i bambini da zero a diciotto mesi che  ormai trova ampiapresenza anche nel   panorama italiano, grazie a editori lungimiranti  che rivelano  creatività e originalità. Non mancano gli albi illustrati narrativi in cui l’elemento figurativo ha un ruolo determinante se non addirittura predominante, come nei libri senza parole, e anche i metalibri, altro genere di recente diffusione, vale a dire libri che parlano di libri. Tanti sono i  libri interattivi, ludici, ricchi di artifici sorprendenti (come alette, fustelle, cursori, parti mobili, fori, finestrelle, flip-flap, pop-up) che stupiscono i più piccoli.
Ogni sezione della Guida è strutturata in una prima parte introduttiva, una seconda di analisi di alcuni libri esemplari messi in primo piano e infine una terza in cui sfilano tutti gli altri titoli consigliati, sempre accompagnati dall’indicazione di età.
A Napoli la Guida si presenta giovedì 16 settembre  dalle ore 9,30 a cura dell’  Associazione Italiana Biblioteche – AIB in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III, che dal 2017 ospita il  punto lettura NPL ,  un’occasione  anche per fare  un bilancio sui quattro anni di attività del un punto di Lettura di Nati per Leggere, primo in Italia, presso una Biblioteca Nazionale e comprenderne gli obiettivi . Il manuale  bibliografica è, infatti, uno degli strumenti che Nati per Leggere mette in campo per far sì che a tutti i bambini siano offerte pari opportunità nello sviluppo linguistico, cognitivo e relazionale e far sì che tutti possano godere di una crescita equilibrata; permettere, appunto,  di superare le disuguaglianze di tipo intellettivo è il modo migliore per attenuare quelle sociali.
All’ingresso è necessario esibire la certificazione verde Covid-19.
* psicologa età evolutiva
“Convivia. Il gusto degli antichi”,  la mostra al Lapis Museum

“Convivia. Il gusto degli antichi”, la mostra al Lapis Museum

Tra i reperti esposti, la bottiglia di olio d’oliva più antica del mondo, utensili, vasellame per la tavola e la cucina dalle Collezioni del MANN Utensili, vasellame e commestibili fossili tratti dalla Collezione dei Commestibili del MANN – tra cui la bottiglia di...

Mariani secondo atto. Focus sui clan vesuviani

Mariani secondo atto. Focus sui clan vesuviani

È passato solo un anno dal debutto di Giovanni Taranto, con “La fiamma spezzata”. Ed eccolo ora riproporsi con un nuovo romanzo, sullo stesso tema, intrighi ed affari della criminalità organizzata vesuviana al vaglio di un investigatore serio e determinato. Siamo...

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Ogni anno prende sempre più corpo e si sta imponendo come uno dei più riusciti eventi napoletani di beneficenza. E’ il “ballo della rosa”, il gran galà di solidarietà organizzato dai Lions Club International e dai Lions Club Capri con la sua presidente Rita Colazza,...

Dieci anni del Napoli femminile

Dieci anni del Napoli femminile

Una festa che meglio non poteva riuscire. I dieci anni del Napoli Femminile dalla prima promozione in A sono stati un tripudio di emozioni, ricordi, sfrenata allegria e anche calcio. Un evento organizzato con dovizia di particolari dal gruppo fondatore della società...

Suor Orsola parla le “lingue” del lavoro

Suor Orsola parla le “lingue” del lavoro

di Giovanni Basile Innovazione didattica e placement dei laureati: la soddisfazione degli studenti dell’Ateneo napoletano La laurea conseguita all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli risulta più efficace del 15% rispetto alla media nazionale. È quanto emerge...

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Per curiosità. È questo il motivo per il quale un 23enne incensurato di Villaricca ha colpito un Carabiniere. Siamo a Piazza San Giacomo ed è in corso la manifestazione in occasione della “giornata mondiale del rifugiato”. Un migliaio di persone sono partite da piazza...

Freud’s Bones, la psicoanalisi in un gioco

Freud’s Bones, la psicoanalisi in un gioco

La geniale intuizione di Fortuna Imperatore, game designer napoletana laureata in Psicologia A chi poteva venire in mente l’idea di creare un videogioco che avesse per protagonisti Freud e la psicoanalisi? O a un matto o ad un genio, ma sicuramente con l’inventiva e...

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Lo Studio Rubinacci-Molaro spiega come avviene la conversione e tempi e modi per presentare la domanda Negli ultimi mesi si sono recati presso il nostro studio diversi pensionati titolari del beneficio dell’Ape sociale, che al momento della maturazione del diritto...

Applausi per il duo Mosca-Corcione

Applausi per il duo Mosca-Corcione

Grande successo per il concerto di musica classica “Note di pace” a Casavatore Grande successo di partecipazione e di pubblico per il concerto di musica classica per violino e pianoforte tenutosi presso la parrocchia di Gesù Cristo lavoratore a Casavatore, intitolato...

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Il Mediterraneo avrà a rotazione una capitale della cultura. Lo annuncia il ministro della cultura Franceschini con la dichiarazione conclusiva della due giorni di summit che ha riunito per la prima volta a Napoli 30 ministri dell’area mediterranea e non solo. La...

E a Salvator Rosa i secchi ormai sono “decori”

E a Salvator Rosa i secchi ormai sono “decori”

Non appena piove a Napoli, nella stazione Salvator Rosa della Linea 1 della metropolitana, spuntano diversi secchi che vengono posizionati dal personale dell’Anm per raccogliere l’acqua piovana che cade dall’alto e arriva fino alla banchina. I secchi ormai sono...

La prima metro al mondo chiusa per umidità

La prima metro al mondo chiusa per umidità

Stop alla stazione Università fino al 15 ottobre. Pavimentazione da sostituire: “materiale non idoneo” A poco più di 11 anni dall’inaugurazione la stazione metropolitana di piazza Bovio necessita di 4 mesi di lavori per sostituire le “pregiate pavimentazioni” con un...

Panni stesi nei vicoli, divieto  scongiurato

Panni stesi nei vicoli, divieto scongiurato

Non ci sarà nessuna ordinanza che vieterà i panni stesi. L’annuncio è del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi in risposta al caso della bozza del regolamento di polizia urbana, nel quale, secondo indiscrezioni di stampa, sarebbe stato inserito il divieto di stendere i...

Napoli, l’aria è pesante

Napoli, l’aria è pesante

Giocatori che vanno via, altri che vogliono andar via, il futuro azzurro è tutto da inventare, e Spalletti… Insigne emigrato d’oro in Canada, Ospina che stacca il telefono che manco “piange”, ricordando una bella canzone di Domenico Modugno, Ciro Mertens che dal...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te