La corsa Champions entra nel vivo: quante opportunità per il Napoli?

da | Apr 26, 2021 | Calcio Napoli

Mancano ormai poche giornate al termine del campionato e la corsa alle posizioni utili per la qualificazione in Champions League si fa sempre più calda. Con l’Inter ormai in netto vantaggio per la vittoria del titolo, restano tre posti da dividere tra Milan, Juventus, Atalanta, Napoli e le romane, fatte salve le evoluzioni legate al principale oggetto di discussione di questi giorni, ossia la Superlega, che vedrebbe coinvolte proprio Inter, Milan e Juve con altri top club europei.

La minaccia dell’UEFA di escludere dalle proprie competizioni i team che prenderanno parte alla Superlega, infatti, aprirebbe scenari completamente diversi facendo slittare i posti utili per Champions ed Europa League. La battaglia tra società e istituzioni calcistiche europee è solo agli inizi ed è forse prematuro immaginare sin da subito questo nuovo scenario, concentrandosi al momento solo sulla situazione attuale: dunque, al di là di ciò che potrebbe accadere, quante opportunità hanno realmente i partenopei di finire tra le prime quattro?

Vola l’Inter, dietro è bagarre

La classifica attuale della serie A parla chiaro: salvo incredibili sorprese di fine stagione, l’Inter di Antonio Conte sembra aver ipotecato non solo la qualificazione alla prossima Champions League ma anche lo scudetto, grazie soprattutto all’allungo sulle inseguitrici delle ultime settimane.

Complici le prestazioni non più brillanti del Milan e una Juventus troppo spesso sotto tono, i nerazzurri hanno infatti accelerato il passo mettendo quasi definitivamente al sicuro l’agognato obiettivo, che ormai manca dal 2010. Il discorso si complica invece subito dietro, dove sei squadre si contendono gli ultimi tre posti per poter partecipare alla maggiore competizione europea.

Non solo rossoneri e bianconeri, ma anche la sorprendente Atalanta, un Napoli in ripresa e le due romane, staccate dal gruppo ma con ancora qualche speranza residua in caso di qualche passo falso di troppo lì in avanti.

Ce la farà il Napoli a qualificarsi alla Champions?

Nonostante i tanti problemi avuti quest’anno, nelle ultime gare gli azzurri di mister Gattuso sembrano aver ritrovato la grinta recuperando punti importanti soprattutto su un Milan e su una Juve come detto in difficoltà, motivo che ha spinto anche i portali di scommesse sul calcio a rivedere le quote relative a Insigne e compagni.

Il gioco dei partenopei non è brillante come si sperava a inizio stagione, ma la fase più buia caratterizzata da numerosi pesanti infortuni e da inattese sconfitte, come quelle con Verona e Genoa, sembra essere stata superata. Al di là del 2-1 subito a Torino con i bianconeri, infatti, il Napoli ha inanellato diverse vittorie riportandosi a pochissime lunghezze dalla zona calda. Le possibilità di rientrare tra le prime quattro posizioni non sono più così poche e, considerando anche un calendario tutto sommato agevole, come evidenzia il portale CalcioNapoli24, i tifosi possono davvero sperare di vedere i propri beniamini salvare una stagione fatta di poche luci e tante ombre.

Milan, Juventus e Atalanta: l’ultimo sprint verso l’obiettivo più importante

Messo da parte per un attimo il discorso scudetto, l’attenzione delle inseguitrici dell’Inter è dunque tutto rivolto alla Champions League. Il Napoli spera fortemente di rientrare tra le prime quattro, ma la concorrenza di Milan, Juve e Atalanta è spietata. I rossoneri di Pioli, dopo una prima fase di stagione costantemente al primo posto, intendono quanto meno mantenere la seconda piazza e ottenere così un risultato comunque di prestigio, soprattutto considerando che la squadra non partiva tra le favorite di inizio campionato. Allo stesso modo, gli uomini di Pirlo devono dimostrare di non aver fallito: perdere anche la qualificazione Champions rappresenterebbe infatti davvero un incredibile tracollo.

Chi invece può affrontare in maniera più “leggera” questa fase finale è l’Atalanta, per la quale finire ancora una volta tra le prime quattro significherebbe tantissimo, ma non rappresenta un peso così grande come per le più blasonate concorrenti. Come si legge sul sito di Repubblica, mister Gasperini è carico e lancia la volata: considerati anche gli intrecci dovuti agli scontri diretti ancora da disputare, tutto è davvero ancora aperto!

Qualificazione Champions: Roma e Lazio ci sperano ancora?

Dietro al Napoli di Gattuso, restano a guardare le due romane, protagoniste di un campionato fatto di alti e bassi. Le due squadre puntavano a mantenere il passo delle concorrenti, ma non sempre hanno dimostrato sul campo di poter competere per i primissimi posti. La Lazio, in attesa del recupero contro il Torino, può sicuramente tentare un ultimo avvicinamento, ma per gli uomini di Fonseca il discorso sembra più complesso.

Guardare ancora alla Champions tuttavia non è un reato e finché non arrivano i verdetti della matematica le due squadre della capitale possono ancora alimentare qualche residua speranza. Certo, si tratterebbe quasi di un miracolo, ma il calcio non è nuovo a ribaltoni del genere: dunque perché non gettare l’anima in campo e sperarci ancora?

 

 

Il Napoli doma il toro e aggancia la zona Champions

Il Napoli doma il toro e aggancia la zona Champions

Il Napoli doma il toro e aggancia la zona Champions, ottima prestazione degli azzurri che risolvono la pratica nei primi 15 minuti, poi in fase di gestione sfiorano il terzo gol in più di dieci occasioni. Il Napoli doma il toro, gli azzurri riescono a spuntarla con la...

Manita del Napoli, al Diego Armando Maradona finisce 5-2

Manita del Napoli, al Diego Armando Maradona finisce 5-2

Manita del Napoli, Lazio battuta 5-2, in gol Insigne, Politano, Insigne, Mertens e Osimhen, per gli ospiti in gol Immobile e Milinkovic Savic. Manita del Napoli - Il Napoli deve provarci a tutti i costi, davanti frenano un pò tutte tranne la Juventus, ma la Lazio è...

Napoli-Inter: Conte-Gattuso, una sfida nella sfida

Napoli-Inter: Conte-Gattuso, una sfida nella sfida

Notte di stelle a Fuorigrotta tra Napoli e Inter. E di paradossi strani per Conte e Gattuso i loro allenatori, dalle stelle alle stalle in due mesi. Tra i paradossi del calcio di questa stagione a dir poco strana c'è il fatto che l'uscita dell’inter dalla Champions...

Il Napoli riprende la marcia verso la Champions

Il Napoli riprende la marcia verso la Champions

Il Napoli riprende la marcia verso la Champions, sconfitta la Sampdoria grazie ai gol di Fabian Ruiz ed Osimhen nel finale. Il Napoli riprende la marcia verso la Champions League, dopo la prestazione di mercoledì contro la Juventus, dove per la squadra partenopea è...

Il Napoli molla i 3 punti all’Allianz Stadium

Il Napoli molla i 3 punti all’Allianz Stadium

Il Napoli molla i 3 punti all'Allianz Stadium, due dormite difensive regalano il doppio vantaggio ai bianconeri, nel finale accorcia su rigore Insigne ma non basta. Giallo allo stadium, dov'è finita la sala VAR? Allianz Stadium - In scena il tanto tormentato e...

Una panchina per tre

Una panchina per tre

Giorni di valutazioni, di contatti e di futuro. Il Napoli squadra è fermo, causa sosta Nazionale, il Napoli dirigenziale è attivo, molto attivo. Il primo nodo da sciogliere è quello dell’allenatore. Molti, troppi (alcuni davvero fantasiosi) i nomi venuti fuori in...

Questa volta benedette Nazionali!

Questa volta benedette Nazionali!

Sono tornati tutti gasati gli azzurri prestati alle rappresentative delle loro patrie Questa volta De Laurentiis e Gattuso non possono lamentarsi. Le altre volte lo hanno sempre fatto, soprattutto il presidente, e avevano le loro sacrosante ragioni. Ma ora...

Il Napoli è ora equilibrato

Il Napoli è ora equilibrato

Dopo le due vittorie in trasferta, servono conferme nelle ultime 11 partite Diversamente da De Laurentiis, Gattuso mi ha subito ispirato simpatia e, da allenatore, fiducia. Non solo per la Coppa Italia vinta ma per la brutta gatta da pelare che s’era preso succedendo...

Ma Gattuso era così scarso?

Ma Gattuso era così scarso?

Non è Rinus Michael’s, Cruyff o Fergusson ma è un tecnico completo ed affidabile Sembra proprio che il Napoli si sia svegliato dal letargo invernale con relative amnesie di gioco. L’arrivo ormai imminente della primavera preoccupava i tifosi soprattutto per il...

Ritorna Lozano, l’ultimo gioiello

Ritorna Lozano, l’ultimo gioiello

È pronto a ripartire ma la sua assenza, che è durata ormai più di un mese, è stranamente passata sotto silenzio rispetto a quelle di Osimhen e di Mertens. Eppure Hirving Lozano, al momento dell’infortunio, era il vero goleador del Napoli, il valore aggiunto di una...

Il Napoli gioca già sul mercato

Il Napoli gioca già sul mercato

Il ds Cristiano Giuntoli è al lavoro per progettare la squadra del futuro: ecco i nomi sul suo taccuino In questo particolare momento della stagione esistono due Napoli, quello che sul campo tenta di centrare l’accesso alla prossima Champions e quello che lavora per...

Azzurri vittoriosi a San Siro, decide un gol di Politano

Azzurri vittoriosi a San Siro, decide un gol di Politano

Azzurri vittoriosi a San Siro, tre punti fondamentali conquistati contro la seconda in classifica, decide un gol di Politano che rilancia il Napoli in classifica, 10 punti nelle ultime 4 partite e zona Champions a -2 con una partita in meno. Gli azzurri arrivano alla...

Dodici puntate alla fine del romanzo

Dodici puntate alla fine del romanzo

Gattuso deve guidare il Napoli alla conquista di un posto in Europa, possibilmente in Champions League Cessate le antiche turbolenze, dimenticati - per ora - i velenosi e traditori contatti del presidente con altri allenatori dopo la “fatal” Verona, e stoppate...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te