Poggiomarino, tartarughe a rischio estinzione in area adiacente officina abusiva: denunciato 57enne

da | Feb 22, 2021 | Cronaca

I carabinieri forestali della stazione di Roccarainola hanno denunciato un 57enne di Poggiomarino, titolare di un’officina meccanica totalmente abusiva. Nei locali dell’attività in Via San Marzano a Poggiomarino, i militari hanno accertato che fosse presente anche un deposito incontrollato di rifiuti poi posto in sequestro.

In un giardino adiacente all’officina – area riconducibile allo stesso 57enne – i carabinieri hanno rinvenuto anche alcune tartarughe, le cui specie sono tutelate dalla convezione di Washington (CITES). E proprio i militari forestali del nucleo Cites, intervenuti in supporto, hanno individuato e sequestrato 11 “testudo marginata”, 26 “testudo hermanni” e 4 “trachemys scripta”. Le testudo sono specie considerate a rischio estinzione. Il 57enne è stato denunciato e sanzionato per oltre 7 mila euro. Gli animali sono stati affidati al’asl veterinaria.

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te