VIDEO: Caressa e Bergomi commentano il fallo di Chiellini…

da | Feb 15, 2021 | Calcio Napoli

Caressa e Bergomi commentano il fallo di Chiellini, non quello su Rrahmani che è stato oggetto delle attenzioni del VAR, ma quello sfuggito anche al mezzo tecnologico, ma i due cronisti di Sky sbagliano completamente la valutazione.

Caressa e Bergomi durante il match di sabato sera allo stadio Diego Armando Maradona tra Napoli e Juventus, hanno commentato in modo a dir poco errato, il tocco di braccio in area bianconera da parte del solito Chiellini, il difensore juventino in netto ritardo su Maksimovic a pocchissima distanza dalla porta difesa da Szczesny, interviene in modo scomposto, addirittura come si evince dal video non guarda nemmeno la palla dove va ad impattare e con il braccio largo colpisce la sfera, episodio sfuggito al direttore di gara Doveri e a tutta la terna arbitrale che nella mischia non si accorge della irregolarità, strano però che il VAR non sia intervenuto nel richiamare il fischietto della sezione di Roma 1, per guardare le immagini al monitor come farà poco dopo sull’episodio del calcio di rigore che ha deciso la gara. Quello che poi risulta ancora più strano, è come i due cronisti di Sky abbiano liquidato la pratica, commentando il replay con una frase che non corrisponde assolutamente alla realtà: “Chiellini ha il braccio attaccato al corpo”.

Giudicate voi…

 

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te