Napoli, Centro storico e Chiaia: rinvenuti orologi di lusso, droga e una pistola, 1 arresto e 6 denunce

da | Feb 6, 2021 | Cronaca

Controlli a tappeto dei Carabinieri in città, nell’ambito di servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli. Massima attenzione nel centro cittadino e nel quartiere Chiaia, dove i militari della locale compagnia, insieme a quelli del Reggimento Campania e del Nucleo Cinofili di Sarno hanno identificato oltre 140 persone e controllato 59 veicoli.
26 le sanzioni amministrative per mancato rispetto delle norme in materia di contenimento della diffusione del covid-19. Molte di queste per non aver indossato i dispositivi di protezione individuale altre per aver consumato cibi e bevande oltre le ore 18 e per circolazione oltre le ore 22 senza giustificato motivo.

Arrestato un 30enne di Chiaia, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli. Già sottoposto ai domiciliari, l’uomo ha ripetutamente violato la misura finendo così in carcere.

6 le persone denunciate per svariati reati.  Tra queste un 32enne per detenzione di droga a fini di spaccio. La droga, circa 50 grammi di marijuana,  era nascosta  nel “basso” di un’anziana allettata, in uno dei vicoli del “Cavone”. il 32enne ha ammesso ai Carabinieri di essere il “proprietario” della sostanza.
E ancora un parcheggiatore abusivo e una persona che ha violato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.
Denunciato anche un 29enne per un furto di oggetti di scarso valore commesso in un b&B  e un 32enne per porto abusivo di arma bianca.
Nelle sue tasche un coltellino con lama di 12 cm.
E infine stessa sorte è toccata ad un 34enne che ha violato gli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

Tra le svariate perquisizioni domiciliari effettuate, i militari hanno rinvenuto nell’abitazione in Via Marina di una 50enne, un rolex di oltre 5mila euro e una busta contenente 4600 euro la cui origine non è stata chiarita. In casa la donna deteneva, senza riuscire a giustificarne la provenienza, altri 2 orologi di lusso.

In una tubatura per il cablaggio della linea telefonica in Via Santa Teresella degli Spagnoli, invece, i carabinieri hanno trovato 81 grammi di cocaina e 195 di hashish. E ancora una pistola replica di una Beretta mod. 92, priva di tappo rosso, occultata in un’area comune di un palazzo in Via Francesco Saverio Correra.

La serata dell’amicizia sulla Terrazza Zungri

La serata dell’amicizia sulla Terrazza Zungri

Lo scorso 20 settembre si sono incontrate tutte le socie del Club Innerweel Luisa Bruni sulla “Terrazza Zungri”, il più antico club d’Italia, nato dalle mogli dei rotariani alle quali non era permesso l’accesso nel club. La socia Imma Zungri Emilio ha accolto tutte le...

Campania, da mezzanotte scatta l’allerta meteo gialla

Campania, da mezzanotte scatta l’allerta meteo gialla

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con livello di criticità idrogeologica per temporali di colore Giallo valevole a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani sulle seguenti zone: 1 (Piana Campana, Napoli,...

Da Las Vegas a Monte Carlo: le città celebri per i loro casinò

Da Las Vegas a Monte Carlo: le città celebri per i loro casinò

Oggi sentiamo spesso parlare di casinò e di gioco d’azzardo, soprattutto per via del boom della loro controparte digitale registrato negli ultimi anni. Se è vero che il gambling si sta trasferendo in maniera sempre più consistente sul web, il fascino di alcune città...

Ascensore del Monte Echia, è battaglia

Ascensore del Monte Echia, è battaglia

Dopo il vano Sos a Franceschini, i comitati: “La legge è con noi, ricorreremo alla magistratura” Per il ministro Franceschini non ci sono le condizioni per “revocare” l’approvazione della Sovrintendenza territoriale alla realizzazione dell’ascensore (di collegamento...

Linea 1, corto circuito durante il test del nuovo treno

Linea 1, corto circuito durante il test del nuovo treno

Ieri sera intorno alle 23 si è verificato un problema tecnico durante i test per la messa in esercizio del primo treno di fornitura Caf per la Linea 1 di Anm. Un sovraccarico correlato a un corto circuito sul treno ha creato dei forti surriscaldamenti e fumi tra il...

Vomero, eseguita ordinanza per uno scippo

Vomero, eseguita ordinanza per uno scippo

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato Vomero hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa lo scorso 25 giugno dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica nei...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te