Vomero, rubano uno scooter: un arresto e una denuncia

da | Feb 1, 2021 | Cronaca

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Gradini del Petraio per la segnalazione di due uomini che stavano spingendo a mano uno scooter.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno visto i due che scendevano da via Salita del Petraio in direzione di Corso Vittorio Emanuele e, alla loro vista, hanno abbandonato il motociclo tentando di dileguarsi ma, dopo un breve inseguimento, sono stati raggiunti e bloccati in via Filippo Palizzi.

Gli agenti, dopo aver accertato che lo scooter, che presentava segni di effrazione al bloccasterzo e al bloccaruota, era stato rubato poco prima in via Antonio Mancini,  hanno arrestato per furto aggravato M.T., 21enne napoletano, mentre L.F., 15enne napoletano, è stato denunciato per lo stesso reato ed affidato ai genitori; infine, il motociclo è stato restituito al proprietario.

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te