Napoli, nascondeva le “Bionde” in un vano piastrellato col sistema: denunciata 53enne

da | Gen 31, 2021 | Cronaca

Il comando provinciale Carabinieri di Napoli è sempre in prima linea nella lotta al contrabbando di sigarette disponendo svariati servizi in tutta la provincia partenopea.

Ad agire questa volta i militari della compagnia di Napoli Stella che hanno setacciato le strade del quartiere pendino ed in particolare Piazza Mercato.
I carabinieri della stazione Napoli Borgoloreto hanno denunciato a piede libero una 53enne del posto già nota alle forze dell’ordine.
Entrati nella sua abitazione, i militari dell’arma hanno perquisito da cima a fondo tutti i locali. Rinvenute e sequestrate 114 stecche di tabacchi lavorati esteri illegali di varie marche. Le “bionde” erano stipate in un vano a muro piastrellato con mattonelle 70×70. Per aprire il “sistema” un pulsante.

I carabinieri – durante le operazioni – hanno sanzionato una paninoteca in piazza mercato per un importo complessivo di mille e 500 euro. 100 chili di prodotti – tra graffe, cornetti e polpette di carne – sono stati sequestrati perché privi della tracciabilità circa la loro provenienza.

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te