Ieri notte gli agenti del Commissariato Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in Corso Umberto hanno notato tre giovani con atteggiamento sospetto che, alla loro vista, si sono dati alla fuga per eludere il controllo.

I poliziotti, dopo un breve inseguimento, hanno raggiunto uno di essi che, una volta bloccato,  ha iniziato ad insultarli e ad inveire  contro di loro; inoltre,  l’uomo è stato trovato in possesso di un arnese atto allo scasso.

Il giovane, un 18enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale  e per porto di armi od oggetti atti ad offendere.