Monteruscello, palpeggia una 17enne alla fermata dell’autobus: arrestato

da | Gen 27, 2021 | Cronaca

I Carabinieri della stazione di Monteruscello hanno arrestato per violenza sessuale un 56enne incensurato del posto.
Erano le 18 di ieri sera e l’uomo – nei pressi di una fermata dell’autobus – si è avvicinato ad alcune ragazze che stavano attendendo il pullman. Le ha prima insultate proferendo parole volgari e poi – non contento – si è avvicinato ad una di queste, una 17enne.

Con forza l’ha palpeggiata, le ha toccato il seno e se ne è andato.
I militari dell’Arma – in uno dei tanti servizi disposti dal comando provinciale di Napoli- erano poco distanti e, allertati dal 112 su richiesta di aiuto da parte di un’amica coetanea della vittima, hanno rintracciato e arrestato il 56enne.
L’uomo è stato dichiarato in arresto e condotto al carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te