Tante novità nel mondo dei videogame: un 2021 ricco di uscite

da | Gen 20, 2021 | Cultura&Spettacolo, Sport

Il 2021 è iniziato solo da pochi giorni, ma già gli appassionati dei videogiochi fremono per le numerose uscite che si susseguiranno nei prossimi mesi. Sono tanti infatti i titoli in arrivo, sia per console che nel campo dei giochi online, pronti a ravvivare le giornate degli amanti del genere: ecco alcuni dei più interessanti.

 

 

Gods Will Fall

 

Uno dei videogame che farà parlare certamente di sé nei prossimi mesi è Gods Will Fall, la cui uscita è prevista per il 29 gennaio prossimo, un action dark fantasy basato sulla lotta tra otto  guerrieri celtici sopravvissuti e delle crudeli divinità, suddivise in dieci regni infernali. La missione è chiara: l’umanità ormai sottomessa a queste malefiche creature va salvata e riportata alla libertà, in un gameplay davvero appassionante.

 

Gods Will Fall, sviluppato da Clever Beans, sarà disponibile su PS4, Xbox One, Nintendo Switch, Google Stadia e PC.

 

Death Crown

 

Death Crown si presenta come una delle novità più particolari del settore videoludico per i prossimi mesi. In arrivo su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch il prossimo 11 febbraio, il titolo viene presentato come un gioco di strategia minimalista in real time, in cui le battaglie si susseguono e vengono risolte in brevissimo tempo.

 

A differenza dei classici giochi di strategia in cui i tempi possono essere talvolta molto dilatati, in Death Crown bisogna agire rapidamente e assumere decisioni in pochi minuti per sconfiggere l’avversario posizionando al meglio l’esercito oppure per costruire miniere, torri difensive e altre strutture. Con queste premesse, c’è da credere che il gioco di casa CO5MONAUT diventerà una delle rivelazioni del 2021.

 

 

Prince of Persia: le Sabbie del Tempo Remake

 

Bisognerà attendere la primavera, ma il 2021 è pronto ad accogliere un graditissimo ritorno nel mondo videoludico. Parliamo di Prince of Persia, la serie di videogiochi creata nel 1989 da Jordan Mechner e divenuta uno dei titoli cult degli anni a venire.

 

Considerato uno dei capisaldi dei giochi d’avventura dinamica, Prince of Persia torna sul mercato con un remake in chiave moderna de Le Sabbie del Tempo, in cui il principe protagonista deve sconfiggere i suoi nemici utilizzando il Pugnale del Tempo. Sequenze cinematiche rinnovate, suoni e musiche aggiornati e una grafica in linea con le tecnologie odierne, rendono questo videogioco uno dei must have di quest’anno appena iniziato.

 

Outriders

 

Un altro videogioco che soddisferà certamente i gusti di un’ampia fetta di pubblico è Outriders. L’uscita del gioco, che sarà disponibile per PC, PS5, PS4 e Xbox, è stata rimandata al 1° aprile di quest’anno, alimentando la curiosità di tutti coloro che già vorrebbero immergersi nelle cupe atmosfere di questo sparatutto di tipo cooperativo.

 

In realtà, già dal 25 febbraio dovrebbe essere disponibile una demo che permetterà di testare le modalità single player e multiplayer, con possibilità di salvare e trasferire i progressi sul gioco definitivo una volta deciso di procedere all’acquisto.

 

Giochi da tavolo e casino

 

Tra i tanti videogiochi in uscita quest’anno, non si può non guardare anche ai giochi da tavolo e all’iGaming, cioè il settore relativo a giochi a puntate e casino digitali. Anche in quest’ambito infatti non mancano le novità di sicuro interesse: sebbene i nomi siano quelli di grandi classici dell’intrattenimento ludico, c’è da attendersi diverse innovazioni che potranno rendere il gioco ancora più immersivo e divertente.

 

Per chi ama i casino, per esempio, le proposte provenienti dagli operatori del settore si rivelano sempre più ricche non solo in termini di giochi disponibili, ma anche dal punto di vista tecnologico. Molte sale digitali, come quelle selezionate dal portale Casinos.it, mettono infatti a disposizione una scelta sempre più ampia di giochi di carte, dal blackjack al poker, oltre che di slot machine e roulette, arricchendo in molti casi la proposta con la possibilità di partecipare a tornei live o, addirittura, di sfruttare la realtà virtuale per immergersi completamente nel gioco.

 

Molto divertenti sono anche le riproposizioni per il web e i dispositivi mobili di altri grandi classici dei giochi da tavolo, come il Risiko!, Uno e il Monopoly, che pur mantenendo fede alla tradizione, anno dopo anno rinnovano grafiche e opzioni per rendere la partecipazione ancora più avvincente.

 

 

Successo per il Festival delle Arti

Successo per il Festival delle Arti

Grande festa per la cerimonia finale della rassegna di Noi per Napoli giunta alla sua VI edizione Olga De Maio e Luca Lupoli, noti artisti lirici del mondo musicale partenopeo, vincitori di numerosi concorsi internazionali, Pavarotti International, Mascagni, Mario...

“Ferito a morte” di Raffaele La Capria

“Ferito a morte” di Raffaele La Capria

Ferito a morte è uno di quei libri che, grazie alla vita propria dell’opera d’arte, rappresenta  aspetti psicologici e sociologici che trascendono la volontà dell’autore medesimo. Parliamo dunque della seconda, e più nota opera, dello scrittore napoletano Raffaele La...

Neapocalisse di Jean-Noël Schifano

Neapocalisse di Jean-Noël Schifano

  Un altro straordinario ritratto di Napoli è l’oggetto del “classico” di questa settimana, parliamo di Neapocalisse saggio sociologico dal solido impianto narrativo, pubblicato a Napoli nel 1990. L’opera invero risaliva al decennio precedente frutto della...

“Musicista in pochi decenni” di Francesco Libetta

“Musicista in pochi decenni” di Francesco Libetta

La recensione di questa settimana riguarda il denso quaderno di appunti di un grandissimo pianista e compositore meridionale il quale, poco più che cinquantenne, appartiene all’olimpo dei classici del pianismo mondiale. Parliamo di Francesco Libetta, grande musicista...

Lo cunto de li cunti

Lo cunto de li cunti

Il classico dei classici, bello tra i belli, Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile è, attualmente, il libro napoletano più noto, meritando persino, in tempi recentissimi, una messinscena cinematografica che, in verità, non ha riscosso consensi straordinari, ma...

Vedi Napoli e poi mangi e bevi

Vedi Napoli e poi mangi e bevi

Un rapporto sul turismo enogastronomico individua la città partenopea come la più “appetibile” Gradualmente le riaperture stanno riportando turisti e visitatori nelle città italiane. Non sarà, purtroppo, un fenomeno di massa, ma considerati i presupposti, bisogna...

Parte il Festival delle Arti 2021

Parte il Festival delle Arti 2021

La rassegna, giunta alla sua sesta edizione, è organizzata dalla storica associazione Noi per Napoli Parte il Festival delle Arti 2021 Noi per Napoli dedicato alla città di Napoli, al suo patrimonio storico e culturale, alle sue tradizioni, alla Lirica e al Bel Canto...

“Il sangue di San Gennaro” di Sàndor Màrai

“Il sangue di San Gennaro” di Sàndor Màrai

Altro classico che ascriviamo alla letteratura di Napoli è “San Gennaro vère” dell’autore ungherese Sàndor Màrai, il cui titolo italiano risponde a “Il sangue di San Gennaro”. E lo poniamo nella letteratura di Napoli non solo perché parla con slancio di una Città, a...

Ninfa plebea di Domenico Rea

Ninfa plebea di Domenico Rea

La seconda recensione di un classico della letteratura napoletana ha per oggetto, ovviamente, un libro straordinario, e ci ricorda, indirettamente, le consuetudini di un “Paese straordinario”. Ove la seconda “straordinarietà” non è da intendersi positivamente....

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
Ricerca Anima Gemella

Ricerca Anima Gemella

badando a te