Uisp Napoli, Federico Calvino è il nuovo presidente

da | Gen 12, 2021 | Cronaca

È Federico Calvino il nuovo presidente dell’Uisp Napoli. Succede ad Antonio Mastroianni che aveva esaurito i due mandati. L’elezione, con voto unanime, per la prima volta con lista su un unico candidato presidente, alla presenza di 25 delegati in rappresentanza di 50 società aventi diritto, e con il quorum del 52%, si è svolta ieri nella sede di Corso Umberto I.

Presenti in collegamento da remoto per motivi legati all’epidemia Covid 19, i vertici dell’associazione e altri esponenti delle Istituzioni, tra cui l’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, il presidente nazionale dell’Uisp, Vincenzo Manco, il vicepresidente nazionale, Tiziano Pesce, e il presidente dell’Uisp Campania, Ivo Capone. Con l’elezione di Calvino e del suo vice Luigi Aprile, è stato totalmente rinnovato il consiglio che è ora composto da: Carla Casapulla, Carmela Colurciello, Carlo D’Antuono, Daniela Fierro, Andrea Fontanella, Ornella Furfaro, Enrico Giamberini, Vincenzo Moriello, Alessandro Petrillo, Anna Tonno e Arnaldo Tomas e dai supplenti Dario Alfonso, Alfonso Donadio, Martina De Bisogno e Rossella Russo.

Federico Calvino, 55 anni, già coordinatore settore nuoto regionale e nel coordinamento nuoto nazionale, responsabile del Centro sud del nuoto in acque libere, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo, nella commissione grandi eventi per 4 anni, vicepresidente uscente della sezione di Napoli per 2 mandati, già responsabile delle attività penitenziarie, ha così commentato la sua elezione: “Ringrazio il consiglio per questa nomina, arriva alla fine di 16 anni di lavoro con questo gruppo di persone, subentriamo in un momento difficile con un gruppo di giovani, competenti e vogliosi, consapevoli di cominciare da -3, in quanto scarseggiamo i tesserati per la mancanza di attività, gli impianti sono chiusi e l’economia dello Sportpertutti langue”.

Il vicepresidente Luigi Aprile è già responsabile del settore tennis di Napoli.

Nella stessa seduta sono stati eletti anche i delegati al Congresso Regionale del 6  febbraio. E’ l’intero consiglio con la sostituzione di Antonio Mastroianni al posto di Carmela Colurciello e con l’aggiunta di Stefano Dati.

 

Posillipo, in spiaggia a prendere il sole e mangiare: sanzionati

Posillipo, in spiaggia a prendere il sole e mangiare: sanzionati

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Posillipo e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio teso all'applicazione della normativa anti Covid-19, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in una spiaggia di via Posillipo per...

Napoli, piazza Leonardo libera dal cantiere

Napoli, piazza Leonardo libera dal cantiere

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che da anni segue le vicende del cantiere installato in piazza Leonardo, dopo le numerose proteste e battaglie condotte con i residenti, può dare la bella notizia: finalmente le transenne sono scomparse e il...

E pperò…

E pperò…

Doppo Pasca ’o core s’arape â speranza… “Doppo Pasca, vieneme pesca”, se diceva anticamente, pe ffa capì ca ’e ccose, dopp’ ’a risurrezione, pônno sulo cagnà e nniente po’ essere comm’apprimma. E pperò…’a situazzione sanitaria nu’ ppare overamente cagnata manco doppo...

Assarmatori, mezzo miliardo per rinnovare la flotta dei traghetti

Assarmatori, mezzo miliardo per rinnovare la flotta dei traghetti

Positive indicazioni dalla sessione plenaria svoltasi questa mattina organizzata dal Ministro Giovannini. Soddisfazione del Presidente Stefano Messina per l’accoglimento della proposta Mezzo miliardo di Euro per favorire il rinnovo e il refitting della flotta italiana...

Arenella, iniziati i lavori in via Giacinto Gigante

Arenella, iniziati i lavori in via Giacinto Gigante

l’Assessore ai lavori pubblici Alessandra Clemente, l’Assessore alla  Viabilità Marco Gaudini e il Presidente della Municipalità 5 Paolo De Luca hanno presenziato  all’avvio del cantiere in Via Giacinto Gigante  dove sono partiti i lavori per la manutenzione...

“Pasca e Nnatale”

“Pasca e Nnatale”

Doppo n’anno nun se vede ancora na…risurrezzione Ce sta na bella puisia cu ’stu titulo scritta ‘a Eduardo De Filippo. M’è vvenuta a mmente penzanno a cchesta nosta siconna Pasca d’ ’o Covizzoico, l’epuca d’ ’o virusse c’ ’a curona, ancora cchiù munarchico ‘a quanno è...

Violenza sulle donne, il segnale di sos

Violenza sulle donne, il segnale di sos

di Cinzia Rosaria Baldi * #SignalForHelp: l’hashtag indica il pericolo di violenza Sembra quasi un saluto, le quattro dita aperte verso l’alto con il pollice della mano piegato verso il palmo, poi di seguito le quattro dita si chiudono: è il segnale in codice per...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te