Tempo di lettura: < 1 minuto

I carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per spaccio di droga un 23enne di Casalnuovo di Napoli già noto alle forze dell’ordine.

È stato sorpreso in via Paolo Borsellino mentre cedeva una dose ad un “cliente”, successivamente identificato e segnalato alla Prefettura.
Bloccato, il 23enne è stato perquisito e trovato in possesso di 45 dosi di cocaina, 69 di crack, una stecca di hashish e 788 euro in contante ritenuto provento illecito.
Il giovane è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

L’arresto operato a Brusciano è frutto di una costante attività di contrasto al traffico di stupefacenti dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli.
A fornire una dimensione dell’impegno profuso i dati dei sequestri dell’anno appena trascorso.  in dodici mesi sono stati sottratti alla criminalità oltre 461 chili di droga di ogni genere: marijuana, cocaina, eroina, crack, kobret, hashish, metadone e metanfetamina.