Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella mattinata di ieri l’assessore Alessandra Clemente, con il presidente della Municipalità 3 Ivo Poggiani e il capitano della Polizia Locale Sabina Pagnano, è stata dall’artista Jago per riconsegnargli il frammento della sua opera “Look down”, esposta in Piazza Plebiscito, ritrovato dagli Agenti in servizio di ispezione.

 L’opera era stata danneggiata a seguito di atti vandalici da parte di giovanissimi e l’attenta osservazione del territorio da parte degli agenti ha permesso il recupero del reperto che combaciava perfettamente con l’arto danneggiato. “Ringrazio profondamente Jago – dichiara l’assessore Clemente – che ha voluto ringraziare personalmente gli Agenti e che ha voluto incontrare i ragazzi. L’incontro è avvenuto i giorni scorsi nel suo studio ed è stato un momento molto importante. Jago ha lanciato un messaggio molto forte, ovvero non un “vado via da Napoli” ma “essere per Napoli”, incontrando quei ragazzi e dando loro l’occasione di mettere in discussione quanto fatto. Oggi sono loro i primi a difendere le opere di Jago e l’umanità che esprimono.”