Pascale, una cittadella anti Covid: 400mila euro per sostenere la ricerca contro il virus

da | Dic 24, 2020 | Cronaca

La Fondazione Irti devolve 400mila euro per gli studi di ricerca genetica coordinati da Paolo Ascierto. Il laboratorio dedicato allo studio delle variazioni del sistema immunitario indotte dal coronavirus sorgerà nel Crom di Mercogliano
Quattrocentomila euro per sostenere la ricerca contro il Covid coordinata da Paolo Ascierto. La “Fondazione Nicola Irti per le opere di carità e di cultura”, presieduta dal professore Natalino Irti, scende in campo al fianco del Pascale e lo fa senza risparmiarsi. L’ente ha deciso di dare una grossa mano al progetto promosso dall’Istituto dei tumori di Napoli di dedicare un laboratorio del Crom di Mercogliano ad attività di ricerca necessarie ad approfondire il profilo genetico ed immunitario dell’infezione da coronavirus.
La nuova Cittadella della scienza verrà inaugurata a inizio anno 2021 e sarà intitolata alla Fondazione. Gli studi verranno seguiti dal gruppo di lavoro di Paolo Ascierto, l’oncologo ricercatore che ha avuto un ruolo fondamentale nella cura del Covid 19. Sua è l’intuizione di adottare come terapia, nei casi meno gravi, il Tocilizumab, il farmaco antiartrite rivelatosi efficace nella polmonite interstiziale. Dopo quasi un anno dall’inizio della pandemia e dopo aver contribuito agli studi sul vaccino, il Pascale apre ora i nuovi laboratori.
Il coronavirus Sars Cov-2 è un virus che accumula nel suo genoma molte mutazioni. Il sequenziamento del virus permette di monitorare la sua evoluzione e la comparsa nella popolazione di varianti con diversa patogenicità e infettività. Il gruppo di ricercatori studierà nei nuovi laboratori queste sequenze che verranno depositate in database pubblici. Verranno, inoltre, studiati gli effetti dell’infezione da coronavirus sul sistema immunitario.
<Ringrazio dal profondo del cuore, a nome dell’intera comunità del Pascale e del dottor Ascierto, in particolare, la Fondazione – dice il direttore generale dell’Irccs partenopeo, Attilio Bianchi – e il professore Irti per la sensibilità nel supportare le nostre richieste. Intesteremo alla Fondazione il nuovo laboratorio nella sede di Mercogliano a imperituro ricordo di un gesto di rara nobiltà d’animo>.
Ascensore del Monte Echia, è battaglia

Ascensore del Monte Echia, è battaglia

Dopo il vano Sos a Franceschini, i comitati: “La legge è con noi, ricorreremo alla magistratura” Per il ministro Franceschini non ci sono le condizioni per “revocare” l’approvazione della Sovrintendenza territoriale alla realizzazione dell’ascensore (di collegamento...

Linea 1, corto circuito durante il test del nuovo treno

Linea 1, corto circuito durante il test del nuovo treno

Ieri sera intorno alle 23 si è verificato un problema tecnico durante i test per la messa in esercizio del primo treno di fornitura Caf per la Linea 1 di Anm. Un sovraccarico correlato a un corto circuito sul treno ha creato dei forti surriscaldamenti e fumi tra il...

Vomero, eseguita ordinanza per uno scippo

Vomero, eseguita ordinanza per uno scippo

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato Vomero hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa lo scorso 25 giugno dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica nei...

Ischia, si gode beatamente una serie tv mentre guida: multato

Ischia, si gode beatamente una serie tv mentre guida: multato

Controlli a tappeto anche sull’isola di Ischia, nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Napoli. I militari della Compagnia locale hanno identificato 147 persone e controllato 61 veicoli. Quindici le contravvenzioni notificate: gran...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
Ricerca Anima Gemella

Ricerca Anima Gemella

badando a te