Tempo di lettura: < 1 minuto

Continuano i controlli antibracconaggio da parte del Gruppo Carabinieri forestale di Napoli.  Nella giornata di ieri nel comune di Napoli i militari della Stazione Carabinieri forestale di Napoli coadiuvati dai volontari della Lipu hanno denunciato un uomo sorpreso in possesso di richiami acustici e una rete per intrappolare uccelli protetti.

Sono stati rinvenuti e sequestrati 6 cardellini, 3 richiami acustici e una trappola a molla che consentiva la cattura dei volatili. L’uomo è stato denunciato per il reato di uccellaggione, maltrattamento e furto venatorio. I 6 cardellini sono tornati liberi