Tempo di lettura: < 1 minuto
Quella che dovrebbe essere una notizia normale diventa speciale.
Dopo circa 2 anni infatti si rimuovono le grosse ceppaie dei platani abbattuti nella centralissima piazza Fuga al Vomero.
Oggi sono state rimosse per fare posto a due nuove specie che saranno piantate per la ricorrenza della festa dell’albero. L’iniziativa promossa dal Comitato Gazebo Verde, assieme al Comitato Civico Vomero, il Comitato Vivibilità Cittadina, L’ Associazione Mediterraneo e L’Associazione Acmènapoli con la collaborazione della V Municipalità, mira a compulsare il riscatto del verde nel quartiere collinare fortemente segnato dal degrado dei parchi e dalle pessima condizione delle sue essenze arboree. Al posto dei platani stroncati arriveranno quindi due nuovi alberi che saranno presi in cura dai commercianti della stessa piazza. Un bel segnale per l’ambiente e il decoro urbano accompagnato dallo slogan VALORE VERDE
Alla cerimonia prevista per domani, venerdì 18 dicembre alle ore 10.30 parteciperanno esponenti dei Comitati ed Associazioni su citati, cittadini, bambini, Padre Massimo Ghezzi che benedirà i nuovi alberi nonché il presidente ed Assessore all’ambiente della Municipalità Vomero/Arenella.