Vico Equense, “l’ultimo carico” prima del lockdown: arrestato 36enne con quasi mezzo chilo di marijuana

da | Nov 15, 2020 | Cronaca

I carabinieri della stazione di Vico Equense hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un incensurato 36enne del posto, sorpreso in possesso di circa 400 grammi di marijuana.

Una pattuglia impegnata in un posto di controllo nel centro cittadino ferma l’auto condotta dal giovane uomo. Alla richiesta dei documenti il soggetto appare ai militari particolarmente nervoso. Così, approfondendo il controllo, gli operanti ispezionano il veicolo e trovano sotto al sedile una busta con quasi 300 grammi di marijuana. Andando a perquisire anche l’abitazione del fermato spuntano  altri 100 grammi di “erba” e alcune centinaia di euro in banconote di piccolo taglio.

La sostanza stupefacente e il denaro, ritenuto provento dell’attività di spaccio, sono stati sottoposti a sequestro. Mentre ai polsi dell’insospettabile sono scattate le manette. Il 36enne è stato sottoposto agli arresti domiciliar

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te