Secondigliano, spaccio e detenzione di droga: arrestato 43enne napoletano

da | Nov 12, 2020 | Cronaca

Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Monte Faito una persona che, dopo essere uscita da un’abitazione, ha consegnato qualcosa a un uomo in cambio di denaro.

I poliziotti li hanno bloccati trovando l’acquirente in possesso di un involucro contenente 0,25 grammi di cocaina, mentre nell’appartamento da cui la persona era uscita hanno rinvenuto una bustina di marijuana del peso di circa 3 grammi e 90 euro.
L’uomo, un 43enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre l’acquirente è stato sanzionato.

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Un pianoforte nella Stazione Centrale di Napoli

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te