Tempo di lettura: < 1 minuto

“Negli ultimi mesi, la Commissione europea ha lavorato instancabilmente per garantire dosi di potenziali vaccini. E domani autorizzeremo un contratto per un massimo di 300 milioni di dosi del vaccino sviluppato dalla società tedesca BioNTech e Pfizer. Questo è il vaccino più promettente finora”. Annuncia così sul suo profilo Twitter la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, in merito all’autorizzazione del contratto per i vaccini con Pfizer e BioNTech.

“Un vaccino sicuro ed efficace – prosegue la presidente – è la nostra migliore possibilità per sconfiggere il coronavirus e tornare alla nostra vita normale.  Nel frattempo, dobbiamo essere prudenti e stare al sicuro”.  “La ripartizione delle dosi del vaccino avverrà sulla base della popolazione di ciascun Stato membro rispetto al totale degli abitanti dell’Unione”, chiariscono intanto alla Commissione. All’Italia dovrebbe spettare il 13% di queste dosi.