“Figlio mio, non partire”: ansia da Covid

da | Nov 7, 2020 | Cronaca

Stretti stretti contro la paura del contagio da Coronavirus: adesso è rischioso anche spostarsi da una regione all’altra

Sembra lontanissimo il tempo in cui ci si muoveva liberamente nel mondo. Gli attentati nelle località di vacanza più gettonate (vedi Sharm el Sheikh nel 2005 e 2017) già avevano condizionato i flussi turistici, orientandoli verso altre località, soprattutto del Mediterraneo… Poi è arrivata la pandemia: quando è esplosa l’emergenza, decine di migliaia di italiani si trovavano all’estero e hanno incontrato enormi difficoltà per rientrare. Per la prima volta da decenni, le famiglie sono rimaste separate, smembrate, senza possibilità di ricongiungersi, come ai tempi della guerra… Circostanza che non mancherà di produrre cambiamenti.
Migliaia gli studenti Erasmus che con la chiusura delle frontiere e i voli cancellati l’8 marzo si trovarono bloccati nei vari Paesi senza più un alloggio (per la sospensione dei progetti di mobilità studentesca) senza denaro e nella difficoltà di adempiere alle pratiche per rientrare (una ragazza riuscì a convincere un tassista spagnolo ad accompagnarla in Italia e che l’avrebbe pagato una volta giunta a destinazione). Tantissimi gli operai e i professionisti lontani per lavoro. Rosario e la moglie non poterono raggiungere, come ogni anno, il figlio a Copenaghen. L’ex parlamentare Pd Luisa Bossa rimase “esiliata” per lungo tempo col marito in Turchia dov’erano andati il 4 febbraio a trovare i nipotini. Una mamma con bimbo di pochi mesi non riusciva a tornare a Cuba dove lavora il marito. Intrappolati anche tanti giovani (e anziani) ch’erano andati in vacanza in zone esotiche. Apprensione dei genitori. Per non parlare dell’odissea delle navi da crociera (divieto di attracco, se avevano contagiati a bordo). Un mercantile napoletano poi è da mesi bloccato al largo della Cina, nell’impossibilità di dare il cambio ai marinai, due dei quali nel frattempo sono diventati papà, senza ancora aver potuto abbracciare i propri piccoli. La velocità di diffusione del virus fuoruscito dal suo habitat è collegata alla facilità di spostamenti in un mondo globalizzato.
Ma adesso il traffico aereo, ferroviario, navale è fortemente ridotto; come se non bastasse la paura… Tanti giovani costretti a lasciare il Sud per trovare lavoro, ora cercano l’opportunità di rientrare. E c’è da giurare che i genitori non lasceranno più andare con tanta facilità i figli all’estero.
Bello sentirsi “moderni” ma c’è un prezzo. Illuminante la lettera su Internet di una ultraquarantenne con marito che lavora in India: “Gli orologi di casa segnano due ore: quella italiana e quella indiana. Vite fuori sincrono, e in mezzo ci sono tanti avvenimenti ai quali lui non può prendere parte: dentini che cadono, crisi adolescenziali, colloqui con i prof. Per fortuna ci sentiamo su Skype più volte al giorno… È quasi divertente, o vogliamo crederlo. Serve a farsi coraggio quando si fa la conta dei momenti andati perduti. Stiamo invecchiando lontani uno dall’altro. E non credo che questo sia normale. L’amore non va sprecato”.

Chiude Benincasa, il maestro del babà

Chiude Benincasa, il maestro del babà

La crisi dovuta all’epidemia e l’inesorabile incidenza dell’anagrafe hanno provocato un’altra chiusura illustre nel panorama commerciale napoletano e del Vomero in particolare. Ha abbassato le serrande in questi giorni la pasticceria Benincasa di via Suarez, un punto...

Il geologo Caniparoli  e le cause delle voragini

Il geologo Caniparoli e le cause delle voragini

Naturalmente non mancano i commenti sui social in merito al crollo al cimitero di Poggioreale. Per il geologo Riccardo Caniparoli, la causa dei crolli è la subsidenza (abbassamento del terreno dovuto a cause naturali o all’attività dell’uomo). Secondo Caniparoli, che...

San Giovanni a Teduccio, inaugurato un nuovo hub vaccinale

San Giovanni a Teduccio, inaugurato un nuovo hub vaccinale

La campagna vaccinale per la fascia di età 5 – 11 anni continua presso gli Istituti Comprensivi della Città di Napoli. Ieri, alla presenza del Vicesindaco con delega all’istruzione Maria Filippone, della Preside Teresa Sasso e dei Docenti delll’Istituto Sarria – Monti...

Trenitalia, arriva in Campania il il Frecciargento duplex

Trenitalia, arriva in Campania il il Frecciargento duplex

Arriva in Campania il Frecciargento duplex: due Frecciargento accoppiati in un unico treno, per un totale di 14 carrozze e circa 700 posti offerti a bordo. Si tratta di una prima assoluta per i Frecciargento: la composizione doppia di fatto moltiplica l’offerta di...

Caivano, accoltellamento nell’autolavaggio: arrestato 29enne

Caivano, accoltellamento nell’autolavaggio: arrestato 29enne

A Caivano i Carabinieri della locale tenenza insieme ai militari della sezione operativa della compagnia di Casoria hanno arrestato per tentato omicidio un 29enne incensurato del posto. Ieri pomeriggio un 53enne di origine pakistana è giunto presso l’ospedale di...

Anm, più del 25% di autisti assenti per Covid: corse ridotte

Anm, più del 25% di autisti assenti per Covid: corse ridotte

“La situazione emergenziale conseguenza della quarta ondata della pandemia di Covid in atto sta condizionando pesantemente anche il servizio di trasporto di superficie, a causa dell’incremento vertiginoso degli eventi di malattia tra gli autisti in gran parte...

Napoli, vendeva mascherine di provenienza ignota: sanzionato

Napoli, vendeva mascherine di provenienza ignota: sanzionato

Gli agenti del Reparto di Polizia Investigativa Centrale della  Polizia Locale di Napoli durante l'attività di controllo del territorio per la  prevenzione,  hanno sorpreso un soggetto della provincia di Salerno che in via Galileo Ferraris stava vendendo circa  4000...

Addio a Hugo Maradona, fratello di Diego: aveva 52 anni

Addio a Hugo Maradona, fratello di Diego: aveva 52 anni

È deceduto questa mattina, a poco più di un anno dalla morte di Diego Armando Maradona, avvenuta il 25 novembre 2020 a Tigre, in Argentina, anche Hugo Maradona, suo fratello. Il decesso è avvenuto per un arresto cardiaco Hugo Maradona, 52 anni, è deceduto nella sua...

Natale all’Edenlandia con Babbo Natale e i suoi aiutanti

Natale all’Edenlandia con Babbo Natale e i suoi aiutanti

Oggi, domani, il 25 e 26 dicembre,  il grande parco cittadino resterà aperto con ingresso gratuito, per un divertimento senza prezzo. Babbo Natale con i suoi aiutanti, aspetta ancora i più piccoli nella sua casetta, per la consegna della letterina e per poter scattare...

Murale di Siani, avviati i lavori. Sarà ridisegnato

Murale di Siani, avviati i lavori. Sarà ridisegnato

Sono cominciati i lavori di recupero del murale dedicato a Giancarlo Siani che si trova in via Romaniello, la strada alle spalle di piazza Leonardo al Vomero dove il giornalista del Mattino fu ucciso nel 1985. Il murale fu inaugurato nel 2016, ma in tutti questi anni...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te