Tempo di lettura: < 1 minuto

Il calcio in persona compie 60 anni, dalla redazione del Quotidiano Napoli tanti auguri D10s

“Tu si na cosa grande”, ebbene si Diego, tu si na cosa grande, ma non solo per me che sto scrivendo queste umili parole, ma per un popolo intero che ti ha amato e continuerà a farlo per tantissimo ancora. In ogni parte del mondo in cui ti troverai, guarda bene Diego che lì ci sarà un napoletano che ha pianto di gioia grazie a te, si perchè sai Diego, c’è chi ha vissuto le tue gesta al San Paolo dal vivo, chi ti seguiva in tv, chi comodamente a casa con la radiolina e chi, come la nuova generazione, me compreso, è cresciuta e si è innamorata del Napoli guardando le videocassette, o più recentemente i dvd, del grande campione di calcio che è venuto in una umile squadra e l’ha portata a conquistare il mondo, diventando il Re della città. Oggi, caro Diego, la nostra redazione ti augura con tutto il cuore un felice compleanno, diventi sessantenne ed è inutile negarlo, di tempo ne è passato da quando calpestavi quell’erba e portavi l’essenza del calcio in ogni stadio, facendo stropicciare gli occhi anche al più duro degli avversari, compreso le loro tifoserie, ma tu resterai sempre il Re di Napoli, Re Diego Armando Maradona, colui che è riuscito a sconfiggere i poteri forti del nord, regalando tanta gioia al popolo partenopeo e, proprio quella stessa gioia, noi ti auguriamo di viverla ogni giorno della tua vita.

Tanti auguri D10s, feliz cumpleanos.