Tempo di lettura: < 1 minuto

Anche i tassisti in rivolta contro il coprifuoco.

Un lungo corteo di auto bianche ha girato al Vomero intorno alle 21, a clacson spianati. Una protesta pacifica, l’ennesima di queste ore contro la chiusura dei ristoranti e di altre attività alle ore 18, con il conseguente blocco della movida,  decisa dall’ultimo Dpcm che secondo i tassisti, rischia di aggravare ancor più la crisi del settore e contro l’ordinanza di coprifuoco del governatore della Campania.