Napoli, medico di famiglia morto per Covid. De Magistris: “A questi missionari il sostegno della città”

da | Ott 19, 2020 | Cronaca

“A questi missionari va la solidarietà e il sostegno della città che esprime – mio tramite – il profondo cordoglio per la scomparsa di questo medico che donava agli altri assistenza e umanità”. Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris in merito alla morte per Covid presso l’Ospedale Cotugno di Napoli del dottor Ernesto Celentano, medico di medicina generale che aveva contratto il virus probabilmente mentre visitava un suo assistito ammalato risultato successivamente positivo al SARS-Cov 2,


“Come tanti suoi colleghi e colleghe, nonché infermieri ed operatori sanitari tutti – aggiunge il sindaco – , si rischia ogni giorno la vita. I medici e gli infermieri sono allo stremo e i cosiddetti  medici di base sono la trincea di questa guerra sanitaria e continuano a combatterla con armi spuntate”.

Campania, obbligo di mascherine sui luoghi di lavoro

Campania, obbligo di mascherine sui luoghi di lavoro

Con provvedimento in corso di pubblicazione, il Presidente della Regione Campania  ha richiamato tutti i datori di lavoro, pubblico e privato, all'osservanza delle norme di prevenzione sanitaria, in particolare riferite all'uso delle mascherine. Sulla base di quanto...

Vomero, aggrediscono un rider vicino al McDonald’s

Vomero, aggrediscono un rider vicino al McDonald’s

Nella serata di martedì i Carabinieri della compagnia Vomero vengono allertati per un giovane ferito presso il McDonald?s di via Giovanni Merliani. Dai primi accertamenti ancora in corso pare che un 19enne rider, verso le 20:30, sia stato accerchiato da un gruppo di...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te