Tempo di lettura: < 1 minuto

“Vi offro 100 euro per interrompere il controllo”. È questa la proposta di un 38enne di origini marocchine e già noto alle forze dell’ordine – fatta ai carabinieri della sezione operativa di torre annunziata quando lo hanno beccato con una dose di cocaina nelle tasche.


Arrestato per istigazione alla corruzione, il 38enne è stato sorpreso dai militari nella stazione circumvesuviana di Torre Annunziata durante un servizio di controllo del territorio.
La droga era per uso personale ma l’uomo ha temuto conseguenze peggiori e ha giocato l’ultima carta: 100 euro per chiudere un occhio.
È così passato da una violazione amministrativa –  in ogni caso contestata – ad una penale: l’uomo è finito in manette ed è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.