Nasce Anm School, 9 linee per gli studenti

da | Ago 31, 2020 | Cronaca

Nasce “Anm School”: attive 9 linee di bus riservate agli studenti collegate a Scuole e Università. Un progetto realizzato su iniziativa del vicesindaco e assessore al Trasporto, Enrico Panini e dell’assessore alla scuola Annamaria Palmieri. Da metà settembre attive nove linee di bus riservate agli studenti e dedicate esclusivamente ai collegamenti con le scuole e con le università della Città.
In questo modo, Anm dà vita ad una nuova linea di intervento dedicata esclusivamente agli studenti con l’obiettivo di contribuire alla battaglia contro il Covid 19 e per velocizzare il trasporto pubblico in contesti, la scuola, caratterizzati da orari rigidi di funzionamento.
Il debutto avverrà con l’inizio delle attività didattiche 2020/21 ed il conseguente aumento della domanda di mobilità da parte degli studenti.
Giovedì scorso è stato definitivamente varato il Piano, caratterizzato da una specifica e capillare programmazione dell’esercizio dei mezzi di trasporto pubblico su gomma, più capillare rispetto a quanto assicurato negli anni addietro, dedicato esclusivamente alla mobilità studentesca, che consentirà di differenziare la specifica domanda da quella ordinaria, operazione necessaria per mantenere il contingentamento del numero massimo dei passeggeri a bordo dei mezzi e garantire la sicurezza.
Corse intensificate e percorsi snelliti, questo il profilo che caratterizzerà la mission di “Anm School”.


I punti qualificanti:

  • 9 linee scolastiche dedicate senza fermate intermedie;
  • 30 bus dedicati;
  • 50 turni di guida al giorno;
  • potenziamento dell’interscambio modale gomma-ferro per distribuire la domanda scolastica tra le diverse opportunità di trasporto.

Sulla base di un analitico studio della domanda di trasporto scolastico degli ultimi anni sono stati individuati i seguenti percorsi specializzati e velocizzati dedicati:
1) Linea 180: Secondigliano/Scampia – plesso Universitario M. S. Angelo e Fuorigrotta
2) Linea C33: Arenella/Vomero – plesso Universitario M. S. Angelo e Fuorigrotta
3) Linea 615: Campi Flegrei – plesso Universitario M. S. Angelo e Fuorigrotta
4) Linea R6: Pianura – plesso Universitario M. S. Angelo e Fuorigrotta
5) Linea C14: Pianura/Bagnoli/Tecchio – plessi scolastico di via Terracina/viale Kennedy
6) Linea 681: Pianura/ Istituto Tecnico Industriale Giordani via Caravaggio
7) Linea 673: San Giovanni FS – istituti viale 2 Giugno (Ponticelli)
8) Linea 683: Secondigliano/Scampia – istituti scolastici via Don Bosco
9) Linea 169: Via Stadera- istituti scolastici corso Malta/ via Casanova.

Vomero, strade ancora invase dai residui dei botti di Capodanno

Vomero, strade ancora invase dai residui dei botti di Capodanno

È trascorso quasi un mese da Capodanno e all'uscita della stazione metropolitana di Medaglie d'oro ci sono ancora i residui dei botti. A segnalare la situazione di degrado il Comitato civico del Vomero, presieduto da Mario Fontana. Non solo botti, la raccolta procede...

Napoli centro, a lavoro nei bar senza mascherina: sanzionati

Napoli centro, a lavoro nei bar senza mascherina: sanzionati

I carabinieri della Compagnia Centro non abbassano la guardia e continuano senza sosta i controlli nei quartieri del cuore della città. Attenzione alta ancora per il rispetto delle norme anti-contagio. Sanzionato il titolare di un bar in Via Santa Chiara. I due...

Nola, dispersione scolastica: carabinieri denunciano tre genitori

Nola, dispersione scolastica: carabinieri denunciano tre genitori

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli sono da sempre in prima linea nel contrasto alla dispersione scolastica. I militari dell’Arma, in una forte sinergia con le scuole presenti sul territorio e con la Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli,...

Chiude Benincasa, il maestro del babà

Chiude Benincasa, il maestro del babà

La crisi dovuta all’epidemia e l’inesorabile incidenza dell’anagrafe hanno provocato un’altra chiusura illustre nel panorama commerciale napoletano e del Vomero in particolare. Ha abbassato le serrande in questi giorni la pasticceria Benincasa di via Suarez, un punto...

Il geologo Caniparoli  e le cause delle voragini

Il geologo Caniparoli e le cause delle voragini

Naturalmente non mancano i commenti sui social in merito al crollo al cimitero di Poggioreale. Per il geologo Riccardo Caniparoli, la causa dei crolli è la subsidenza (abbassamento del terreno dovuto a cause naturali o all’attività dell’uomo). Secondo Caniparoli, che...

San Giovanni a Teduccio, inaugurato un nuovo hub vaccinale

San Giovanni a Teduccio, inaugurato un nuovo hub vaccinale

La campagna vaccinale per la fascia di età 5 – 11 anni continua presso gli Istituti Comprensivi della Città di Napoli. Ieri, alla presenza del Vicesindaco con delega all’istruzione Maria Filippone, della Preside Teresa Sasso e dei Docenti delll’Istituto Sarria – Monti...

Trenitalia, arriva in Campania il il Frecciargento duplex

Trenitalia, arriva in Campania il il Frecciargento duplex

Arriva in Campania il Frecciargento duplex: due Frecciargento accoppiati in un unico treno, per un totale di 14 carrozze e circa 700 posti offerti a bordo. Si tratta di una prima assoluta per i Frecciargento: la composizione doppia di fatto moltiplica l’offerta di...

Caivano, accoltellamento nell’autolavaggio: arrestato 29enne

Caivano, accoltellamento nell’autolavaggio: arrestato 29enne

A Caivano i Carabinieri della locale tenenza insieme ai militari della sezione operativa della compagnia di Casoria hanno arrestato per tentato omicidio un 29enne incensurato del posto. Ieri pomeriggio un 53enne di origine pakistana è giunto presso l’ospedale di...

Anm, più del 25% di autisti assenti per Covid: corse ridotte

Anm, più del 25% di autisti assenti per Covid: corse ridotte

“La situazione emergenziale conseguenza della quarta ondata della pandemia di Covid in atto sta condizionando pesantemente anche il servizio di trasporto di superficie, a causa dell’incremento vertiginoso degli eventi di malattia tra gli autisti in gran parte...

Napoli, vendeva mascherine di provenienza ignota: sanzionato

Napoli, vendeva mascherine di provenienza ignota: sanzionato

Gli agenti del Reparto di Polizia Investigativa Centrale della  Polizia Locale di Napoli durante l'attività di controllo del territorio per la  prevenzione,  hanno sorpreso un soggetto della provincia di Salerno che in via Galileo Ferraris stava vendendo circa  4000...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te