Questa mattina alle ore 11 il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris parteciperà alla cerimonia di intitolazione di Largo Maria Giuseppina Castellano Lanzara (via Tari angolo Corso Umberto I) direttrice della Biblioteca Universitaria dal 1936 al 1965. Sarà presente il figlio, Roberto Castellano, già Consigliere di Corte di Appello di Napoli, insieme al Rettore della Federico II Arturo De Vivo, al Direttore della Biblioteca Universitaria di Napoli Raffaele De Magistris ed all’assessore alla toponomastica Alessandra Clemente. 

Maria Giuseppina Castellano Lanzara ha diretto la Biblioteca Universitaria di Napoli dal 1936 al 1965, con alto senso delle Istituzioni, competenza professionale, straordinaria passione civile e profonda cultura.

Maria Giuseppina Castellano Lanzara viene ricordata per il suo instancabile impegno a difesa del prezioso patrimonio librario custodito dalla Biblioteca Universitaria. Infatti, durante il fascismo e, soprattutto, durante la guerra, con i tragici bombardamenti, “occultò” i libri, i manoscritti, le cinquecentine, chiudendoli in casse che fece trasportare fuori Napoli per salvarli dalla distruzione. Un esempio di donna combattiva, tenace e determinata che, con la sua azione civile e culturale, insieme all’abnegazione, alla collaborazione ed all’affetto del personale, riuscì a conservare intatti i libri ed a preservarli dalla furia delle bombe. 

Al termine della cerimonia seguirà una breve visita in Biblioteca Universitaria (Via Giovanni Paladino) al Salone Monumentale intitolato alla Direttrice, durante la quale sarà possibile ammirare una esposizione dell’opera di Castellano Lanzara.