Tempo di lettura: < 1 minuto

Ancora sette casi di positività al Coronavirus in Campania. Il bollettino giornaliero trasmesso dall’Unità di crisi della Regione Campania parla appunto di 7 casi positivi su 530 tamponi (il totale dei positivi sale a 4.779, quello dei tamponi a 303.419). Nessuna vittima (il totale è fermo a 432), nessun paziente guarito (il totale resta fermo a 4.094).

Non siamo certo ad una fase di allarme, ma contro il Covid e il suo perfido pericolo non bisogna mai abbassare la guardia. Questo il monito lanciato su Facebook dal Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, quando ancora non si sapeva dei nuovi sette casi. Il governatore, attacca, come ai tempi della crisi.

“Mi dicono che ci sono giovani che nella movida serale continuano ad assembrarsi e persino a bere dallo stesso bicchiere. Sono comportamenti idioti oltre che masochistici. I giovani devono sapere che di Coronavirus si muore e che occorre essere prudenti. Dunque, si divertano pure ma tutelino la salute propria e quella dei propri genitori e dei propri nonni”.

Questa ultima uscita fa seguito a quelle di poche ore prima, quando sempre attraverso Facebbok, aveva detto: “Mettetevi queste benedette mascherine. Non temete di apparire démodé. Futuro? Puntiamo al miracolo economico”.