Dipendenti in “nero” e violazioni al Cds: retata dell’Arma al Vomero e a Poggioreale

da | Lug 11, 2020 | Cronaca

I carabinieri di Napoli presidiano la città. Centinaia di controlli e decine di sanzioni. Al Vomero è stato scoperto un dipendente “in nero” per ognuno dei 7 garage ispezionati. Continua il contrasto alle violazioni al codice della strada, “due ruote” sempre più nel mirino dei ladri.

Prosegue senza sosta l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Nel mirino dei militari dell’Arma sono finiti i quartieri orientali di Ponticelli e Poggioreale e quelli collinari Vomero e Arenella.
Controllate complessivamente 356 persone – 91 già note alle ffoo – e 77 veicoli. Molte le contravvenzioni notificate, la maggior parte delle quali agli sprovveduti “centauri” senza casco: oltre i 48mila euro le sanzioni applicate. 9 i veicoli sequestrati e affidati alle depositerie giudiziarie.
Sono stati 5 i parcheggiatori abusivi denunciati perché già recidivi. Quasi tutti “lavoravano” lungo Via De Roberto, strada che fa da spartiacque tra i quartieri di Poggioreale e Ponticelli.
Denunciato per evasione un 41enne di Ponticelli. E’ stato beccato dai militari fuori dalla sua abitazione di via Claudio Miccoli nonostante fosse sottoposto ai domiciliari.
Ha 23 anni, invece, la donna sorpresa alla guida di un’autovettura senza patente. Non l’aveva mai conseguita e vista la recidiva è stata denunciata.
Rivenuti in uno stabile del Rione De Gasperi di Ponticelli 22 involucri di crack e 0,22 di cocaina. La droga – occultata in un vano contatore dell’isolato 11 – è stata sequestrata a carico di ignoti. Ancora sequestri in una palazzina di via Luigi Franciosa dove i carabinieri hanno recuperato diverse targhe automobilistiche spagnole, risultate provento di un furto consumato nel febbraio scorso.
Sono 7 i garage ispezionati tra le principali arterie di Vomero e Arenella. Ognuna di queste autorimesse garantiva lavoro “in nero” ad almeno un dipendente: i titolari sono stati sanzionati.
Denunciati per furto due fratelli di 18 e 21 anni, entrambi di Pianura. Sono stati individuati come presunti autori del furto di una moto di grossa cilindrata, consumato in via Gemito. Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.
I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Il gioco legale riparte. Con uno sguardo già al futuro

Il gioco legale riparte. Con uno sguardo già al futuro

Sicurezza, occupazione, esperienza di gioco. Ecco le tre risposte che il gambling italiano deve dare al futuro. Da quando per la prima volta, per contrastare la diffusione della pandemia Covid 19, i lavoratori del settore del gioco legale hanno dovuto tirare giù la...

Vomero, donna muore in un incendio

Vomero, donna muore in un incendio

Allarme al Vomero attorno alle 12 vigili del fuoco ambulanze e forze dell'ordine dirette verso piazza Fuga. Angoscia dei genitori con i figli che anche stamattina nelle vicine scuole. Una donna 94enne è morta carbonizzata. Al momento si sa che l'incendio era in una...

“Libera il tuo segreto”, un progetto per tutelare i più deboli

“Libera il tuo segreto”, un progetto per tutelare i più deboli

Vaccinarsi contro il Covid in farmacia a Napoli è già realtà ma da oggi, grazie all’iniziativa privata, nei locali della “Croce verde” si potranno “curare” anche il disagio e la solitudine delle persone più deboli. L’idea è semplice e nasce dalla sinergia tra la...

Casalnuovo, attraversa i binari con il passaggio a livello chiuso

Casalnuovo, attraversa i binari con il passaggio a livello chiuso

Nei giorni scorsi un uomo è rimasto ferito a un passaggio a livello nei pressi della stazione di Casalnuovo. All’arrivo della chiamata alla Sala Operativa del Compartimento Polfer di Napoli si è subito attivata la macchina dei soccorsi: sul posto è giunto personale...

Restituire la fiducia ai giovani

Restituire la fiducia ai giovani

di Cinzia Rosaria Baldi * Intervista a Emilia Narciso neo presidente Unicef Campania L’Unicef  Italia in questi giorni  festeggia  i trent’anni dalla ratifica nel nostro Paese della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, diritti messi direttamente...

Napoli, completato il progetto esecutivo del Lungomare

Napoli, completato il progetto esecutivo del Lungomare

È stato completato e consegnato all’Amministrazione Comunale il progetto esecutivo del Lungomare di Napoli, dal titolo "Riqualificazione ciclo-pedonale del Lungomare di Napoli, tratto compreso tra Piazza Vittoria e il Molosiglio". Il progetto, esito di una gara...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
Ricerca Anima Gemella

Ricerca Anima Gemella

badando a te