Per i tanti tifosi del Napoli che aspettavano ecco la notizia. Il Napoli a fine agosto svolgerà il ritiro precampionato a Castel di Sangro. Mauro Febbo, assessore al turismo e allo sviluppo economico della Regione Abruzzo, ha di fatto reso ufficiale la notizia intervistato da Marte Sport Live: “Oggi c’è l’approvazione della delibera che porterà il Napoli a preparare la stagione per i prossimi 6 anni. Alla società andranno 800 mila euro e il club si impegnerà a disputare tre amichevoli. Le date sono incerte per la Champions. A Castel di Sangro c’è un impianto da 7000 spettatori, De Laurentiis ha apprezzato le nostre strutture infatti c’è la possibilità di un rinnovo per altri 6 anni. C’è anche un contratto con il comune, oltre che con la Regione”. Il Comune della cittadina abruzzese offrirà ospitalità gratis a tecnico, giocatori e staff per tutto il periodo.

Il Napoli ha ancora in essere un accordo con la provincia di Trento per due anni, ma in questi giorni gli amici trentini hanno compreso e non si sono opposti. Le strutture hanno colpito molto il presidente del Napoli: avrebbe a disposizione lo stadio Patini (capienza da 7mila posti) con i due campi di allenamento attigui in erba naturale. L’impianto ha anche l’illuminazione adatta alle riprese televisive per le amichevoli in notturna. Il Napoli alloggerà allo Sport Village Hotel e la struttura – che conta 90 camere – sarà interamente destinata ai giocatori e allo staff.

Le strutture sportive di Castel di Sangro in passato hanno ospitato il Levante, il Genoa, la nazionale Under 21 e la nazionale femminile. Ma è evidente che con il Napoli si compirebbe un grande salto di qualità.

Fanno parte del comprensorio dell’Alto Sangro oltre Castel di Sangro anche altri paesi tradizionalmente frequentati dai napoletani e dai campani in genere. Roccaraso, Rivisondoli, Pescocostanzo e Alfedena fanno già registrare in agosto il pienone. Richiamati dal Napoli si moltiplicheranno i turisti napoletani presenti in quel periodo. Si prevede un afflusso di quarantamila persone, tra turisti stanziali e tifosi. Per tutta la zona sarà un grande lancio nazionale e non solo. E per i tifosi un’occasione imperdibile per stare vicino alla squadra, visto che per raggiungere Castel di Sangro da Napoli occorre un’ora e mezza di auto.