I carabinieri della compagnia di Giugliano, nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di Napoli, hanno controllato le strade dei comuni di Giugliano e Qualiano ponendo maggiore attenzione alla circumvallazione esterna. Durante le attività militari hanno controllato 15 meretrici di varie nazionalità, quasi tutte provenienti dall’Europa dell’est.

Nove donne sono state denunciate per atti osceni in luogo pubblico ed atti contrari alla pubblica decenza e tre sono state sanzionate ai sensi di una ordinanza del comune di Qualiano.

I carabinieri hanno avanzato, per le donne comunitarie, la proposta per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio mentre per quelle extracomunitarie la richiesta per l’espulsione dal territorio nazionale.