Italia Viva dà il via da Napoli alla corsa per le elezioni regionali ed in particolare lo fa dal quartiere Vomero ufficializzando nuove adesioni tra le proprie fila.

Si tratta di esponenti politici di peso della V Municipalità, che alle elezioni del 2016 furono eletti tra le liste riconducibili al sindaco de Magistris. Tra questi figurano i consiglieri Adolfo De Santis e Fabiana Felicità, il vicepresidente Antonio Iozzi ed il presidente Paolo De Luca: «Sarò e saremo in campo per le elezioni regionali a sostegno del governatore De Luca. Riteniamo che in questo periodo di pandemia si stia muovendo bene e merita il secondo mandato. Ci ha spinto ad aderire a questo nuovo progetto la mancanza di stimoli e dialogo all’interno del gruppo Dema. In Italia Viva troviamo amici e persone che hanno voglia di impegnarsi. La mia idea e quella dei consiglieri di municipalità che mi seguiranno in quest’avventura – chiude Paolo De Luca – è di portare in Regione l’esperienza dei territori».

Il pomeriggio di presentazione è iniziato con una breve visita al suggestivo Castel Sant’Elmo alla presenza di altri esponenti del partito di Matteo Renzi come Ettore Rosato, vicepresidente della Camera e coordinatore nazionale di Italia Viva, la deputata Michela Rostan, il consigliere comunale di Napoli Carmine Sgambati e la coordinatrice cittadina Graziella Pagano.