Pulizia spiaggia libera, Menna: “Tuteliamo l’accesso ai luoghi pubblici. Ora ci appelliamo alla responsabilità dei cittadini”

da | Giu 7, 2020 | Cronaca

Queste foto testimoniano il lavoro che viene svolto quotidianamente dai nostri lavoratori del servizio tutela mare, in sinergia con l’Asia. Questa mattina a rotonda Diaz è stata fatta la solita raccolta per portare sulla strada i rifiuti che i camion dell’Asia hanno poi provveduto a recuperare”. Lo ha dichiarato l’assessore Francesca Menna.

“Ieri mattina – spiega Menna – è stato fatto lo stesso lavoro, ma la forte mareggiata del giorno precedente aveva determinato lo sversamento sulle nostre spiagge di un quantitativo enorme e continuo di rifiuti che si è riversato sulla spiaggia durante tutta la giornata. Bisognerebbe partire proprio da quanto accade dopo il maltempo per guardare la luna e non il dito e parlare quindi del grande problema dell’inquinamento che riguarda il mare, con la tanta plastica che si accumula sulle spiagge, con conseguenze mortali per gli ecosistemi, per gli animali e ovviamente per gli esseri umani.  Invece qualcuno – sottolinea l’assessore – pensa a sollevare polveroni che non servono all’informazione e ai cittadini. Noi stiamo collaborando in piena armonia con l’Autorità portuale per siglare un accordo che ci consegni la concessione delle nostre spiagge e che ci consentirà di muoverci con maggiore celerità e ridurre i percorsi burocratici che negli enti pubblici sono inevitabili. Intanto però non stiamo privando i cittadini delle loro spiagge, né ci stiamo “smarcando” anzi, stiamo affermando un diritto che va tutelato che è quello del libero accesso ai luoghi pubblici. Ci stiamo appellando – conclude Menna – alla responsabilità e all’intelligenza dei napoletani quella che hanno dimostrato in questi lunghi mesi di emergenza quella intelligenza che ognuno usa quando cammina per strada ed interagisce con le altre persone”.

Napoli, piazza Amedeo: tenta una rapina. Fermato

Napoli, piazza Amedeo: tenta una rapina. Fermato

Martedì scorso gli agenti del Commissariato San Ferdinando, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti all’interno della stazione metropolitana di piazza Amedeo per la segnalazione di una tentata rapina commessa da un uomo armato di un coccio di...

Vomero, arrestato un uomo per furto aggravato.

Vomero, arrestato un uomo per furto aggravato.

Lo scorso fine settimana gli agenti del Commissariato Vomero e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, nell’ambito dei servizi tesi al rispetto delle norme anti Covid-19...

Vaccini in Campania, via alle adesioni per gli “over 50”

Vaccini in Campania, via alle adesioni per gli “over 50”

L'unità di crisi regionale attraverso una nota ha comunicato che da stamattina sarà aperta la piattaforma per le adesioni al piano vaccinale della fascia di età 50-59 anni. Le convocazioni si attiveranno nei tempi più rapidi possibile, compatibilmente con l'arrivo dei...

Napoli, festa in un b&b al Centro Storico: nove sanzioni

Napoli, festa in un b&b al Centro Storico: nove sanzioni

Ieri gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato servizi tesi al rispetto delle norme anti Covid-19 nel centro storico e nelle zone della "movida" tra largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, piazza San Domenico Maggiore, largo Banchi Nuovi e piazzetta Nilo....

Napoli, controlli anti-Covid: 32 sanzioni

Napoli, controlli anti-Covid: 32 sanzioni

Continuano i controlli anti-Covid del weekend da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli per un totale di 186 sanzioni. Questa mattina i militari sono stati impiegati nelle zone dello “struscio” cittadino. Impiegati anche i carabinieri del reggimento...

Napoli, addio ai sampietrini a via Giacinto Gigante

Napoli, addio ai sampietrini a via Giacinto Gigante

Pericolosi, sconnessi, dislivellati: in diverse strade di Napoli i sampietrini rappresentano un pericolo per chi guida, specialmente per i centauri. È così anche in via Giacinto Gigante, da anni teatro di incidenti e rovinose cadute dai ciclomotori, dove finalmente...

Napoli, rimosso un murale in Via Ferrante Imparato

Napoli, rimosso un murale in Via Ferrante Imparato

Questa mattina  è stato rimosso un murale realizzato su un palazzo in via Ferrante Imparato, che ritraeva un ragazzo la cui vicenda è riconducibile alla criminalità organizzata. Le operazioni si sono svolte con il supporto della Polizia Locale, della Polizia di Stato...

Campania, vaccinato il 100 per cento degli ultraottantenni

Campania, vaccinato il 100 per cento degli ultraottantenni

Nella giornata di ieri è stata completata la somministrazione del vaccino al 100 per cento degli ultraottantenni deambulanti registrati in piattaforma. Prosegue a pieno ritmo la vaccinazione riservata agli ultraottantenni non deambulanti. Nel grafico allegato, i dati...

Mausoleo di Posillipo imbrattato: denunciato 24enne

Mausoleo di Posillipo imbrattato: denunciato 24enne

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Posillipo angolo via Belsito per la segnalazione di una persona intenta ad imbrattare il muro perimetrale del sacrario militare “Mausoleo di...

Chiaia, festa privata in una abitazione: sanzionate 9 persone

Chiaia, festa privata in una abitazione: sanzionate 9 persone

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via dei Mille per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te